Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Essenza dei tantra

Di

Editore: BUR

3.5
(8)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 279 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8817167797 | Isbn-13: 9788817167796 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Religion & Spirituality

Ti piace Essenza dei tantra?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il tantrismo, cosiddetto dai "Tanta" o libri sacri, è uno dei più vasti e complessi movimenti religiosi dell'India, estraneo alla tradizione vedica ortodossa, e che contraddistingue diversi culti, opposti e rivali, come quello scivaita, quello buddistico e quello visnuita. Tra i vari aspetti di questo percorso spirituale, quello incentrato sulla figura del dio Siva, trascendente e immanente insieme, creatore, conservatore e distruttore di tutte le cose, è uno dei più diffusi e interessanti. Nel X secolo d.C. esso trovò in Abhinavagupta, filosofo e mistico scivaita vissuto nel Kashmir, il massimo espositore ed esegeta. Nell'"Essenza dei Tanta" egli riassume un suo lavoro assai più esteso, la "Luce dei Tanta", una vera e propria enciclopedia dello gnosticismo indiano. Attraverso i ventidue capitoli dell'opera che qui proponiamo, il lettore è condotto in un mondo solo apparentemente allucinato e labirintico, ma obbediente in realtà a un pensiero e a una logica rigorosa, che attinge tra l'altro alla ricchezza caleidoscopica d'immagini tipica dell'induismo. Il fine ultimo è il riconoscimento dell'assoluta identità del nostro io con quello di Siva, l'Io o coscienza cosmica nella sua essenziale e luminosa purezza. Tra le moltissime opere che introducono al tantrismo, questa, uscita dalla penna di uno dei suoi adepti più ferventi e profondi, è la guida più attendibile e sicura per addentrarsi nei segreti di una delle concezioni filosofiche e religiose più interessanti dell'India.
Ordina per
  • 3

    Tradotto volutamente in un linguaggio arcaico, che non aiuta una comprensione organica della lettura. Persi molti slesha nella traduzione, confermando che tentare di tradurre i Tantra è un'impresa ...continua

    Tradotto volutamente in un linguaggio arcaico, che non aiuta una comprensione organica della lettura. Persi molti slesha nella traduzione, confermando che tentare di tradurre i Tantra è un'impresa al limite dell'impossibilità.

    ha scritto il 

  • 0

    Estratti dal Tantrasara (Essenza dei Tantra)

    I vari mezzi Shiva non illuminano.
    Grazie ad un vaso il sole onniraggiante
    risplende? In Shiva, chi, lo sguardo nobile,
    discrimini così, in un solo istante
    luminoso di luce propria, penetra.

    Realtà ...continua

    I vari mezzi Shiva non illuminano.
    Grazie ad un vaso il sole onniraggiante
    risplende? In Shiva, chi, lo sguardo nobile,
    discrimini così, in un solo istante
    luminoso di luce propria, penetra.

    Realtà libera, tutta densa di Beatitudine. Ed io sono essa e non altro, ed
    ivi, dentro di me si rispecchia il tutto. Chi così saldamente discrimmini
    ottiene dunque una compenetrazione eterna col Signore, indipendentemente dai
    mezzi di realizzazione; nè, oltre a ciò, è più vincolato da nessuna pratica
    devota, come i mantra, l'adorazione, la meditazione, le regole disciplinari
    e via dicendo

    ha scritto il