Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Essere vegetariani per negati

Di

Editore: Mondadori

3.9
(39)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 319 | Formato: Altri

Isbn-10: 8804567147 | Isbn-13: 9788804567141 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: G. Valent

Genere: Cooking, Food & Wine , Health, Mind & Body , Da consultazione

Ti piace Essere vegetariani per negati?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
È da tempo che ci pensi, e te lo riprometti a ogni capodanno: quest'annodivento vegetariano! Poi però ti spaventi: sarà una dieta sana? Riuscirò afare sport? Va bene anche per i bambini? Cosa scelgo al ristorante? E se miinvitano a cena? L'autrice - vegetariana di lunga data, dietista ed espertadi alimentazione - fornisce in questo libro le risposte giuste e soprattuttoconsigli sperimentati per rinunciare alla carne e mantenere una dieta varia ericca di proteine, imparando uno stile di vita semplice e sano.
Ordina per
  • 4

    Utile! Talvolta un po' ripetitivo e con lo stile a "manualetto" che tanto piace a livello internazionale. Ma contiene indubbiamente molti dati e informazioni nutrizionali sconosciute ai più. Molto utile per chi si approccia al vegetarismo, meno per chi ne sa un po' di più.

    ha scritto il 

  • 3

    C'è tutto sul tema e lo consiglio a chiunque: aspiranti vegetariani, convinti carnivori, indecisi o, come me, semplici curiosi.
    L'unica pecca, a mio avviso, è l'ingenua comicità di certi consigli. Uno a caso: per prevenire disagi al ristorante farsi mandare via mail menù con gli ingredienti. Oppu ...continua

    C'è tutto sul tema e lo consiglio a chiunque: aspiranti vegetariani, convinti carnivori, indecisi o, come me, semplici curiosi. L'unica pecca, a mio avviso, è l'ingenua comicità di certi consigli. Uno a caso: per prevenire disagi al ristorante farsi mandare via mail menù con gli ingredienti. Oppure se si è vegetariani a una cena-buffet saziarsi con portate... vegetariane (!!!): immaginate un vegano, devastato dal dubbio tra scegliere uno stinco di maiale e una vellutata di asparagi. BAH!

    ha scritto il 

  • 3

    E' un libro interessante per i nuovi adepti del vegetarismo (oovero io); ti guida passo passo alla risoluzione di piccoli/grandi problemi patici e "sponsorizza" il vegetarismo in maniera allegra e vivace. L'autrice è una conoscitrice della materia e vegetariana di lungo corso... quindi il libro è ...continua

    E' un libro interessante per i nuovi adepti del vegetarismo (oovero io); ti guida passo passo alla risoluzione di piccoli/grandi problemi patici e "sponsorizza" il vegetarismo in maniera allegra e vivace. L'autrice è una conoscitrice della materia e vegetariana di lungo corso... quindi il libro è da leggere.

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro assolutamente da avere non solo per chi ha intenzione di avvicinarsi ad una cultura vegetariana, ma anche per i semplici curiosi.
    Questo manuale sfata miti e preconcetti sull'essere vegetariani, aiutando il lettore a porsi in maniera critica nei confronti del cibo e delle proprie abitudi ...continua

    Un libro assolutamente da avere non solo per chi ha intenzione di avvicinarsi ad una cultura vegetariana, ma anche per i semplici curiosi. Questo manuale sfata miti e preconcetti sull'essere vegetariani, aiutando il lettore a porsi in maniera critica nei confronti del cibo e delle proprie abitudini alimentari.

    ha scritto il 

  • 4

    Un manualetto semplice ma completo sulla vita vegetariana e veg. Informazioni - ovviamente - nutrizionali, ma anche di comportamento e per risolvere problemi pratici. Per chi ci sta pensando, per chi ci ha provato un tempo e non ci è riuscito, per chi ha iniziato da poco e per chi è veg da tanto ...continua

    Un manualetto semplice ma completo sulla vita vegetariana e veg. Informazioni - ovviamente - nutrizionali, ma anche di comportamento e per risolvere problemi pratici. Per chi ci sta pensando, per chi ci ha provato un tempo e non ci è riuscito, per chi ha iniziato da poco e per chi è veg da tanto tempo e magari si dimentica il galateo con gli "altri".

    ha scritto il