Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Estasi eterna

Di

Editore: Leggereditore

4.2
(153)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 423 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8865081724 | Isbn-13: 9788865081723 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Laura Liucci

Genere: Mystery & Thrillers , Romance , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Estasi eterna?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Serie Demonica vol. 4 L’eternità è la loro condanna, il desiderio l’unica risorsa in grado di placare i tormenti che li assediano. Un demone ridotto in schiavitù dal suo terribile padrone si aggira per le strade della città. Ha un unico obiettivo: liberarsi dalle catene che lo opprimono e salvare la vita di sua sorella. Per raggiungerlo, dovrà mietere la sua ultima vittima. Ma se la donna che è costretto a uccidere fosse un angelo in grado di rubargli l’anima? Divisi fra il dovere e il desiderio, Lore e Idess non potranno tirarsi indietro, e uniranno le loro forze per combattere un nemico tornato dal passato, i cui piani di vendetta prevedono solo morte e distruzione. Saranno in grado di mantenere la lucidità, prima di cadere definitivamente nelle profondità del sentimento travolgente che li attanaglia? Il quarto capitolo della serie Demonica, traboccante di sensualità, oscuro e sorprendente.
Ordina per
  • 4

    Demoniaca 4

    Ma che bello ci sono anche gli angeli!!! Dopo tante descrizioni non proprio piacevoli del mondo dei demoni, finalmente gli angeli, anche se, ovviamente, un bel po' diversi dall'immagine classica e pura. Forse è quello della serie che mi è piaciuto di più.

    ha scritto il 

  • 5

    Lore... mi hai mandato letteralmente... in estasi!!!! *_*

    Una volta terminato Passione Eterna non avrei mai pensato che Lore potesse piacermi, anzi a dire la verità, questo quarto fratello Seminus ingaggiato per uccidere il trio dei Demoni più figo dell’anno mi stava anche sui cosiddetti … però, ed ecco che entra in scena la bravura della Ione, ben pres ...continua

    Una volta terminato Passione Eterna non avrei mai pensato che Lore potesse piacermi, anzi a dire la verità, questo quarto fratello Seminus ingaggiato per uccidere il trio dei Demoni più figo dell’anno mi stava anche sui cosiddetti … però, ed ecco che entra in scena la bravura della Ione, ben presto mi sono ritrovata innamorata pazza di questo mezzo demone tanto che ho letto Estasi Eterna in poco più di una giornata e tanto che, rullo di tamburi, Lore è diventato in assoluto il mio fratello Seminus preferito!

    Il romanzo comincia col botto, ovvero con la magnifica prestanza fisica del protagonista in azione (okay Gilly vedi di darti una calmata XD) e dopo un inizio del genere ci si aspetta che il libro perda un po’ di tono e invece no! L’adrenalina viene mantenuta sempre al massimo.

    Ora … parlando del romanzo do per scontato che si siano letti i primi tre libri della saga. Se non lo avete fatto, fermatevi qua! Perché quello che dirò non contiene spoiler, ma potrebbe risultare caotico per chi non ha conosciuto i personaggi protagonisti dei libri precedenti!

    Il-sempre-figo-più-belli-di-lui-non-ce-n’è Lore è un mezzo demone Seminus e fratello dei sempre amati Eidolon, Shade e Wraith, ma è anche il gemello di Sin, unica femmina Seminus esistente. A tutto ciò si aggiunge il fatto che Lore è un killer a cui è stato assegnato il compito di uccidere Kynan, amico e pure mezzo parente dei suoi stessi fratelli … della serie come farsi ben accettare dalla famiglia fin da subito. Il nostro, anzi MIO, amato Lore si trova inoltre una spada di Damocle di dimensione cosmica sulla testa perché se non porterà a termine il compito il prezzo sarà la vita di Sin. A tutto questo bel minestrone si aggiunge Idess, un angelo che ha invece il compito di proteggere Kynan e che non mancherà di far girare la testa a Lore.

    Di cose da dire su questo romanzo ce ne sono veramente molte, a partire dall’intreccio che la Ione crea. Questa autrice infatti intreccia talmente tanto le cose che sembra impossibile trovare una soluzione, ma con altrettanta maestria scioglie il bandolo della matassa senza forzature, in maniera quasi naturale come se fosse la cosa più semplice del mondo. È un genio, non mi stancherò mai di dirlo! Ha creato un mondo pazzesco, con tanto di termini tecnici e gerarchia sia demoniaca che angelica. È affascinante leggere le sue storie e ogni volta mi meraviglio di ciò che la sua mente riesce a creare. I due personaggi sono ben bilanciati tra di loro, ben caratterizzati, un giusto mix tra determinazione, sensualità e simpatia. Le scene hot sono ben presenti, ma mai volgari e sempre attinenti alla trama. Uno dei punti di forza di questa saga inoltre è la presenza costante, nei vari volumi, di tutti i personaggi principali che si è incontrato man mano durante il cammino. Qua la componente famigliare è molto forte, gli equilibri tra fratelli si mostrano più precari e tesi del previsto e per la prima volta si vedono tutti i fratelli Seminus al completo, sia nel bene che nel male. Se da una parte infatti entra in scena Sin (la cui storia si prospetta molto interessante) dall’altra assistiamo a un non molto gradito ritorno … e qui mi fermo!!! Se avete amato i primi tre romanzi della Ione … non lasciatevi scappare il romanzo di Lore perché non mancherà mi mandarvi … in Estasi!!!

    http://gillyinbooksland.blogspot.it/2013/10/recensione-estasi-eterna-di-larissa-ione.html

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    L'intreccio di questo libro è molto complesso, ma non mi è piaciuto proprio il fatto che ha fatto litigare Eidolon e Shade. Nelle scene in cui non riuscivano a capirsi provavo una rabbia immensa per la Ione. Alla fine è tutta colpa di Roag. Di nuovo. Meno male che per sta volta è morto sul serio. ...continua

    L'intreccio di questo libro è molto complesso, ma non mi è piaciuto proprio il fatto che ha fatto litigare Eidolon e Shade. Nelle scene in cui non riuscivano a capirsi provavo una rabbia immensa per la Ione. Alla fine è tutta colpa di Roag. Di nuovo. Meno male che per sta volta è morto sul serio... si spera. Sti fratelli Sem sembrano un po' fatti con lo stampino. A modo loro si sentono tutti belli e dannati. Per questo motivo, il mio preferito è sempre stato, ed è ancora Eidolon, quello figo ma intelligente. Lore sembra una copia di Wraith, incasinato, con un passato difficile, ecc. e il suo rapporto con Idess non mi ha nemmeno preso particolarmente. L'effetto sorpresa che ci doveva essere scoprendo che dietro a tutto c'era il fratello di Idess non c'è stato, perché obiettivamente parlando, era abbastanza scontato. Speriamo che l'ultimo libro chiuda la serie in bellezza.

    ha scritto il 

  • 4

    Lore e Idess.
    Che dire? Una coppia davvero interessante e piacevole da leggere. Entrambi con un passato oscuro alle spalle, entrambi con rimorsi e sensi di colpa per degli errori che, assurdamente, in entrambi i casi hanno a che fare con dei fratelli.
    Lui, così sarcastico e a tratti burbero.
    Lei, ...continua

    Lore e Idess. Che dire? Una coppia davvero interessante e piacevole da leggere. Entrambi con un passato oscuro alle spalle, entrambi con rimorsi e sensi di colpa per degli errori che, assurdamente, in entrambi i casi hanno a che fare con dei fratelli. Lui, così sarcastico e a tratti burbero. Lei, appassionata ma agguerrita e disposta a tutto per la sua missione. Si posizionano in una classifica di gradimento che eguaglia Serena e Wraith. Senza considerare che va detto che la Ione inizia a guadagnarsi tutta la mia stima e attenzione con personaggi forti ai quali è facile affezionarsi e con trame decisamente ottime. Quel genere che ti tiene incollata ad ogni pagina, insomma! Davvero una bellissima Saga, indubbiamente.

    Ps: Quanto sono fighi Conall e Luc *-*

    ha scritto il 

  • 4

    Ora ci si mettono anche gli angeli a fare casini

    Pensavo peggio, ma alla fine non mi ha deluso. Anche se la trama è abbastanza rivisitata e poco originale, l'accoppiata Idy e Lore è ben definita. I meccanismi sono sempre quelli: il cattivo ragazzo che incontra la "buona" di turno, i litigi e poi l'amore. Però, il tutto condito dallo stile della ...continua

    Pensavo peggio, ma alla fine non mi ha deluso. Anche se la trama è abbastanza rivisitata e poco originale, l'accoppiata Idy e Lore è ben definita. I meccanismi sono sempre quelli: il cattivo ragazzo che incontra la "buona" di turno, i litigi e poi l'amore. Però, il tutto condito dallo stile della Ione va più che bene, dato che riesce a rendere amabili le situazioni riviste tremila volte XD Il finale è stata la parte che mi ha emozionato di più. Certo, bollivo di rabbia per ciò che hanno fatto a Runa e ai gemelli, ma la rimonta di Lore è stata ammirevole, per non parlare della decisione di Idy XD Il suo papino sembrava alquanto sexy e pericoloso... chissà se farà mai una piccola storia su di lui. Ad ogni modo, non mi rimane che avventurarmi verso l'ultimo libro di questa saga per vedere come finirà... Nel bene o nel male.

    ha scritto il 

  • 5

    Probabilmente il migliore dei cinque... parola di traduttrice :D

    Da traduttrice di quattro dei cinque capitoli della serie Demonica, devo dire che dopo il libro su Wraith ero scettica su qualsiasi seguito la Ione avesse potuto dare alla storia dei fratelli Seminus... è che mi era piaciuta così tanto la storia del bel Seminus-vampiro che non credevo mi avrebbe ...continua

    Da traduttrice di quattro dei cinque capitoli della serie Demonica, devo dire che dopo il libro su Wraith ero scettica su qualsiasi seguito la Ione avesse potuto dare alla storia dei fratelli Seminus... è che mi era piaciuta così tanto la storia del bel Seminus-vampiro che non credevo mi avrebbe potuto stupire ancora.

    E invece... il libro su Lore e Idess, oltre a essere stato il più divertente su cui lavorare, si è rivelato una sorpresa con la S maiuscola. E' vero, ci sono tantissimi personaggi, ma niente è lasciato al caso e le fila del racconto - come sempre, nel caso di Larissa Ione - vengono tirate alla perfezione! E quello di Idess, ancora più di Lore, è un personaggio davvero bello: forte, complessa, intensa. Direi che non capita spesso di trovare figure così nel paranormal romance.

    Che dire, mi è rimasto un bellissimo ricordo del mondo Demonica. E questo quarto capitolo avrà sempre un sapore un po' speciale.

    ha scritto il