Estensione del dominio della lotta

Voto medio di 1713
| 214 contributi totali di cui 201 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Trent'anni, analista programmatore in una società di servizi informatici, il protagonista di questo romanzo conduce un'esistenza indifferente. Il lavoro, i viaggi d'affari, le prigioni dell'amore e del sesso, l'assenza di qualsiasi sentimento che ...Continua
Ha scritto il 04/09/17
Esordio di un grande autore, ma sembra un'appendice del capolavoro 'Le particelle elementari'.
Dopo aver rizzato questa serie di paletti a tutela della mia idea, ora posso aggiungere che il concetto di amore, malgrado la sua fragilità ontologica, possiede – o possedeva sino a poco tempo fa – tutti gli attributi di una prodigiosa potenza ...Continua
Ha scritto il 15/04/17
Insomma
Un libricino che ho faticato a finire. Molto noiso nella prima metà, gli avrei dato una stella.Però verso le ultime pagine si ha un risvolto triste che fa molto riflettere. Purtroppo, rispetto i libri letti precedentemente, questo non vale più di ...Continua
Ha scritto il 18/12/16
Un moderno medioman
Quando fu scritto a mio giudizio colse, prima di altri, la natura mediana del trentenne di allora: maschio, informatico, con una vita sociale discutibile e alternata e una sessualità immatura.Un quadro realistico dell'uomo di oggi. ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 22/11/16
Insomma... si perde nel nulla
E' il primo libro di questo autore che leggo e ho voluto cominciare da appunto dal suo primo romanzo, pensando di avvicinarmi così partendo al suo lavoro più acerbo (avendo già l'idea di leggere la sua intera bibliografia non mi andava di ...Continua
Ha scritto il 03/09/16
Bah.....
L'ho trovato fine a se stesso. Le tematiche affrontate in questo romanzo sono abbastanza comuni sia nella sua scrittura che in quella di altri autori, ma qui non c'è uno sviluppo narrativo interessante che le valorizzi. La storia è abbastanza ...Continua

Ha scritto il Mar 12, 2016, 13:08
Il liberalismo economico è l’estensione del dominio della lotta, la suaestensione a tutte le età della vita e a tutte le classi della società. Altrettanto, il liberalismo sessuale èl’estensione del dominio della lotta, la sua estensione a ...Continua
Ha scritto il Mar 12, 2016, 13:07
Su un muro della stazione Sèvres-Babylone ho visto uno strano graffito: DIO HA VOLUTO INEGUAGLIANZE, NON INGIUSTIZIE, c’era scritto. Mi sono chiesto chi potesse essere quella persona così bene informata sulle intenzioni di Dio.
Ha scritto il Mar 12, 2016, 13:07
Questo mondo non mi piace. Decisamente non lo amo. La società in cui vivo mi disgusta; lapubblicità mi nausea; l’informazione mi fa vomitare. Tutto il mio lavoro di informatico consiste nelmoltiplicare i riferimenti, le verifiche, i criteri di ...Continua
Ha scritto il Oct 20, 2014, 05:57
Spietata scuola di egoismo, la psicanalisi sfrutta con agghiacciante cinismo le brave figliole un po' smarrite e le trasforma in ignobili bagasce dall'egocentrismo delirante, incapaci di suscitare altro che un legittimo disgusto.
Pag. 101
Ha scritto il Oct 20, 2014, 05:51
"Il liberalismo economico è l’estensione del dominio della lotta, la sua estensione a tutte le età della vita e a tutte le classi sociali. Ugualmente, il liberalismo sessuale è l’estensione del dominio della lotta a tutte le età della vita e ...Continua
Pag. 98

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Feb 21, 2016, 12:41
Il primo Houellebecq si intravede lo stile però non c'è la solita sostanza delle opere che scriverà successivamente. La storia riflette la noia nauseante della vita, ci sono delle riflessioni interessanti, di questo scrittore mi piace il suo modo ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi