Estremi rimedi

Voto medio di 35
| 18 contributi totali di cui 5 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Cytherea Graye, orfana di padre e madre, rimane sola con il fratello Owen; insieme decidono di trasferirsi in un'altra città per trovare casa e lavoro e ricominciare da capo. Qui conoscono Edward, un collega di Owen, di cui Cytherea si innamora ... Continua
Ha scritto il 23/03/15
Non avrà la stessa profondità introspettiva dei suoi più acclamati lavori, o l'ineguagliabile capacità di scuotere l'animo propria della produzione più tragica e matura, ma Desperate remedies, prima fatica letteraria di un Hardy appena ...Continua
  • 11 mi piace
  • 7 commenti
Ha scritto il 15/03/13
Le cittadine di provincia assomigliano ai bambini piccoli nel senso che sono più interessanti quando mostrano le loro caratteristiche innate senza sapere di essere osservati.
Lettura molto lenta e altalenante, per tutta la sua durata, il mio interesse non ha fatto che passare da "sono curiosa, vediamo prosegue" a "e che palle, ma quando arriva la fine?"Hardy in passato l'ho sperimentato (giusto per vedere con chi avevo a ...Continua
Ha scritto il 10/12/10
Questo racconto, occupa una posizione anomala nella produzione di Hardy. Si ritrovano le caratteristiche della sensation novel, misteri, delitti, ed eroi negativi. Una storia piena di intrecci che raggiunge il culmine con la scomparsa della prima ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/06/10
SPOILER ALERT
Il primo romanzo di Thomas Hardy, pubblicato nel 1871. In Estremi rimedi, appare, come luogo di eventi melodrammatici e di colpi di scena, un paesaggio rurale solo apparentemente pacifico. Anzi, si potrebbe dire che proprio il quadretto marino, ...Continua
  • 38 mi piace
Ha scritto il 09/04/10
Il romanzo parte forse un po' stancamente, ci mette un centinaio di pagine a decollare sul serio, ma una volta partito, diventa travolgente come una valanga e intricatissimo come un Wilkie Collins dei migliori. Estremi rimedi è il primo dei ...Continua

Ha scritto il Mar 15, 2015, 12:37
In questo momento sono sul punto di raggiungere la mia condizione normale. Perché la gente sta quasi sempre nella tomba. Quando si pensa alla lunga corsa dell’uomo, è strano e ancora più strano scoprire che si tratta per lo più di morti che ...Continua
Ha scritto il Mar 15, 2015, 12:36
Esiste una specie di stanza esterna della mente nella quale, quando una persona si occupa della questione più importante della vita, i pensieri casuali e banali hanno il permesso di vagare dolcemente per un po’ di tempo prima di essere ...Continua
Ha scritto il Mar 15, 2015, 12:33
Di tutte le satire ingegnose e crudeli che, dall’inizio dei tempi, si sono riversate, come coltelli, sul genere femminile, sicuramente non ne esiste una altrettanto distruttiva per loro, e per noi che le amiamo, come la vecchia, trita storia ...Continua
Ha scritto il Mar 15, 2015, 12:32
Springrove aveva da tempo superato lo speciale confine che divide l’innamoramento – sempre che non lo si possa chiamare l’inizio stesso della passione totale – dal fortissimo desiderio di prendersi teneramente cura; quando, nella mente ...Continua
Ha scritto il Mar 15, 2015, 12:30
La felicità che uno spirito generoso ricava dalla convinzione che questo sentimento esista negli altri è spesso maggiore della stessa felicità primaria.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi