Eternità della notte

Di

Editore: Fanucci (TIF Extra)

4.4
(193)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 288 | Formato: Paperback

Isbn-10: 883472223X | Isbn-13: 9788834722237 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Alberto Cassani

Ti piace Eternità della notte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Dark-Hunters Vol.7

Figlio di un senatore romano, a soli ventidue anni Valerius Magno è diventato un potente generale. Da essere umano ha condotto campagne in Grecia, Gallia e Britannia. Ma adesso è un Cacciatore oscuro, e i suoi natali gli procurano l’odio e il rancore della maggior parte dei colleghi, che fanno di tutto per tenerlo lontano da Kyrian, Kell, Zarek e Zoe. La situazione è complicata, ma potrebbe peggiorare... Il pericolo, questa volta, ha fattezze sexy e si chiama Tabitha Devereaux. Tabby fa parte di una nuova generazione di Cacciatori che ha dimostrato il proprio valore senza rinunciare alla propria anima, e ha il potere dell’intuizione. Proprio per questo è l’unica che riesce ad avvertire le emozioni e la grande solitudine di Val, a capire che il suo atteggiamento altezzoso è soltanto una facciata, una difesa che ora Tabby intende abbattere... Ma non è il momento di innamorarsi, una sanguinosa battaglia è appena cominciata e ben presto lei e Valerius si troveranno a combattere fianco a fianco contro il demone più pericoloso di tutti, capace di tornare dal regno dei morti e mettere fuori combattimento persino il grande Acheron.
Ordina per
  • 5

    Uau! Da "oddio-devo-leggere-di-questi-due" a "oh-mamma-è-il-migliore-fin'ora!"

    E' stato davvero, davvero, davvero una grandissima scoperta. Val non è quello spocchioso rompiballe antipatico che era sembrato, tutto-io-e-niente-gli-altri. Anzi è un povero disgraziato!! E anche Tab ...continua

    E' stato davvero, davvero, davvero una grandissima scoperta. Val non è quello spocchioso rompiballe antipatico che era sembrato, tutto-io-e-niente-gli-altri. Anzi è un povero disgraziato!! E anche Tabby, si è rivelata molto più simpatica della sua prima apparizione che era una pazza-ammazza-chiunque.
    La loro storia ha superato quella di Zarek e perfino quella di Kyrian che m aveva tenuta incollata al libro per tutte le pagine.
    Ancora non ci credo, le 5 stelle son davvero guadagnate :)
    Ogni libro poi scopri nuove cose, e sembra una serie tv che non sta diventando una soap, per fortuna, e speriamo che tenga questo ritmo nonostante i diecimila libri in attivo in America

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Bello. Come sempre l'autrice mi stupisce per gli incastri tra le vite dei suoi personaggi.. E vorrei sapere di più su Acheron ogni volta che leggo un capitolo della saga..
    L'unica nota negativa di que ...continua

    Bello. Come sempre l'autrice mi stupisce per gli incastri tra le vite dei suoi personaggi.. E vorrei sapere di più su Acheron ogni volta che leggo un capitolo della saga..
    L'unica nota negativa di questo libro sono state le ultime 30 pagine, in cui ho trovato una narrazione dei fatti molto meno accurata rispetto al resto del romanzo.

    ha scritto il 

  • 5

    Queste cinque stelle sono dovute a una particolarità di questo volume. Sapevo già che la Kenyon è brava con i personaggi, che è capace di renderli reali e quasi perfetti agli occhi del lettore e che i ...continua

    Queste cinque stelle sono dovute a una particolarità di questo volume. Sapevo già che la Kenyon è brava con i personaggi, che è capace di renderli reali e quasi perfetti agli occhi del lettore e che i rapporti fra i vari personaggi sono incredibilmente ben pensati e assolutamente riusciti; ma in questo libro le emozioni che l'autrice riesce a trasmettere mi hanno davvero stupita. Non voglio fare spoiler e per questo non scriverò di che si tratta nel dettaglio, quindi l'unica cosa che posso dire è che fino ad adesso non era mai successo con questa intensità. Davvero brava Sherrilyn Kenyon.

    ha scritto il 

  • 4

    Un romanzo con il botto

    4 STELLE E MEZZO
    Era da un pò che non riprendevo in mano questa saga e devo dire che questo romanzo non mi ha affatto delusa. Anzi, ora ho voglia di continuare a leggerla (cosa rara nelle lunghe saghe ...continua

    4 STELLE E MEZZO
    Era da un pò che non riprendevo in mano questa saga e devo dire che questo romanzo non mi ha affatto delusa. Anzi, ora ho voglia di continuare a leggerla (cosa rara nelle lunghe saghe dalle mille trame tutte uguali -ad eccezione della zia Ward-) e conoscere gli sviluppi di ciò che si è verificato alla fine.
    Sì, perchè questo romanzo contiene un vero e proprio finale con tanto di botto! Sono rimasta con il fiato sospeso e devo ammettere che, anche se Valerius non mi ha mai emozionato, lui e Tabitha fanno davvero una bella coppia.
    Mi è anche piaciuto rivedere Kyrian e Amanda, senza contare l'immancabile Ash. E Nick... Beh, ne riparleremo più avanti.
    Ad ogni modo, questo libro è riuscito a spezzare la noia che si era creata nei precedenti volumi e spero di vederne delle belle nei prossimi.

    ha scritto il 

  • 5

    Non vedevo l'ora di leggerlo e finalmente è tra le mie mani, sono stata assorbita dal mondo dei Dark Hunters, mi erano mancanti tantissimo, questa volta ci sono stati molti sconvolgimenti, qualcuno è ...continua

    Non vedevo l'ora di leggerlo e finalmente è tra le mie mani, sono stata assorbita dal mondo dei Dark Hunters, mi erano mancanti tantissimo, questa volta ci sono stati molti sconvolgimenti, qualcuno è mancato altri arrivi, chissà come procederà, ma la storia tra Valerius e Thabita mi è piaciuta moltissimo, bellissimi una coppie super!

    ha scritto il 

  • 4

    La Kenyon non mi stanca mai! Anche se Valerius e la sua continua paura di non riuscire a superare il suo passato,pur avendo vicino una bella tipina come Tabitha,mi ha un po' rallentato la lettura.
    Qua ...continua

    La Kenyon non mi stanca mai! Anche se Valerius e la sua continua paura di non riuscire a superare il suo passato,pur avendo vicino una bella tipina come Tabitha,mi ha un po' rallentato la lettura.
    Quando rientrano in scena Ash e Simi,Artemide e Apollymi,tutto si fa più entusiasmante;non ho apprezzato molto il colpo di scena su Nick e anche Desiderius che possiede corpi a casaccio mi ha un po' confusa.
    Nel complesso,mi è piaciuto abbastanza.

    ha scritto il 

  • 3

    Contenuti sempre simili da libro a libro. Un pò troppo veloci le vicende e la fase innamoramento dei due personaggi, che si accorgono subito di amarsi alla follia e sfidano tutto e tutti per stare ins ...continua

    Contenuti sempre simili da libro a libro. Un pò troppo veloci le vicende e la fase innamoramento dei due personaggi, che si accorgono subito di amarsi alla follia e sfidano tutto e tutti per stare insieme.
    Tabitha è a tratti incoerente, esagerata nelle reazioni. Penso che l'autrice volesse creare un personaggio caratterialmente forte, finendo però con il disegnarne uno a dir poco bisbetico.
    Valerius è un finto cattivo, stoico e freddo. In realtà sembra più un cucciolo bisognoso d'affetto e d'accettazione.
    In complesso carino, ma non il migliore della saga.

    ha scritto il 

  • 5

    Divorato....
    Uno dei libri più belli della serie. Tabby e Val fanno letteralmente scintille regalando al lettore momenti di allegria e pura tenerezza.
    La storia di Ash mi incuriosisce ma mi confonde a ...continua

    Divorato....
    Uno dei libri più belli della serie. Tabby e Val fanno letteralmente scintille regalando al lettore momenti di allegria e pura tenerezza.
    La storia di Ash mi incuriosisce ma mi confonde anche....era da un po che avevo lasciato la serie ,quindi non ricordavo bene tutta la storia di dei semidei demoni ecc....quindi quella parte mi ha un po annoiato. Che combina apollymi?.. come mai la vacca divina sta cambiando atteggiamento?. Bo staremo a vedere nei prossimi capitoli che sicuramente non perderò.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Valerius, il poveretto innocente più odiato al mondo XD

    Ho divorato questo libro, trovandolo bello come i primissimi quattro volumi della saga e perdendomi nelle avventure dei Dark Hunters che, dopo gli ultimi due libri un pò sotto tono, tornano in campo, ...continua

    Ho divorato questo libro, trovandolo bello come i primissimi quattro volumi della saga e perdendomi nelle avventure dei Dark Hunters che, dopo gli ultimi due libri un pò sotto tono, tornano in campo, costretti ad affrontare un nemico che stavolta darà loro del vero filo da torcere. In mezzo a tutto ciò c'è Valerius, un povero disgraziato odiato da tutti °-° Ma perchè? dico io! Ok, suo nonno ha torturato Kyrian e lo ha ucciso. Lui che c'entra di grazia? Ha assistito... e dunque? Che poteva fare ad otto miseri anni? xD Zarek è stato torturato per tutta l'infanzia dal padre di Valerius... A me spiace ma lui che c'entra??? °-° Ok, è stato obbligato una volta a frustarlo ma Zarek si sarebbe forse comportato diversamente? Insomma per questi due episodi, esuli dalla volontà del poveretto di nome Valerius, lui è perseguitato da tutti, tanto che forse gli conveniva rimanere bello che morto XD Gente che gli lancia fulmini dal cielo, scudieri che gli fanno i dispetti, altre persone che lo vedono per strada e gli lanciano le cose addosso... Ma... Non state esagerando??? °-° Solo quell'anima pia di Tabitha Deveraux si rende conto che Valerius è sì un pò snob ma sotto sotto è un poveretto? Ebbene sì xD e infatti ho adorato questa donna, prendendomela con Amanda perchè invece per molto tempo non vede al di là del suo naso. è.é
    Insomma, finalmente si ha un ritorno all'avventura, con demoni malefici che stavolta agiscono sul serio e si lasciano dietro una scia di morte inquietante. Assistiamo al litigio tra Nick e Ash, con conseguente maledizione involontaria di quest'ultimo ai danni dello scudiero. E infatti Nick si uccide per diventare un Dark Hunters, per vendicare sua mamma ç____ç Quanto ho pianto, povero Nick!
    Alla fine comunque si ricredono tutti, o quasi, su quel poveretto di Valerius che a me fa solo una gran tenerezza e che è uno degli uomini della saga che finora ho apprezzato di più. Speriamo che i libri continuino su questo filone che hanno imboccato la strada giusta! *___*

    ha scritto il