Evaristo Carriego

Voto medio di 211
| 13 contributi totali di cui 12 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 31/10/15
"... così, dai labirinti di cartoncino del truco, ci siamo avvicinati alla metafisica: unica giustificazione e fine di ogni tema." Penso sia un ottimo riassunto di un libro stupendo che ha in "Storia del Tango" il suo apice.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 18/06/15
E' una delle prime opere di Borges, ma è del tutto differente rispetto a ciò che il grandioso scrittore Argentino ci regalerà in seguito, si tratta infatti della biografia del poeta Evaristo Carriego, anch'esso di Buenos Aires.
Ha scritto il 18/01/15
Che un individuo voglia risvegliare in un altro individuo ricordi che non appartennero che a un terzo, è un paradosso evidente. Realizzare in tutta tranquillità questo paradosso, è l’innocente volontà di ogni biografia.Ho i due volumi delle ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 19/02/13
Di bellezza straordinaria. Non parla di nulla di quello di cui di solito parla Borges, tuttavia si riconoscono i temi che resero questo scrittore unico. Ma veramente uno al ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/09/12
Non sono grande conoscitrice di poeti sudamericani. La capacità di Borges di colorare una storia con tonalità fantastiche mi aveva portata a pensare che Carriego non fosse esistito, che fosse un personaggio inventato dallo scrittore argentino.C'è ...Continua
  • 3 mi piace

Ha scritto il Oct 31, 2015, 00:39
così, dai labirinti di cartoncino del truco, ci siamo avvicinati alla metafisica: unica giustificazione e fine di ogni tema.
Pag. 68

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi