Everyman

Voto medio di 2353
| 467 contributi totali di cui 425 recensioni , 41 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Il destino dell'"Everyman" di Roth si delinea dal primo sconvolgente incontro con la morte sulle spiagge idilliache delle sue estati di bambino, attraverso le prove familiari e i successi professionali della vigorosa maturità, fino alla vecchiaia, ... Continua
Ha scritto il 07/07/17
In questo libro c'è un po' tutto quello che serve. C'è ἔρως e c'è (tanto) θάνατος, ci sono i rapporti famigliari, c'è il lavoro, la creatività, la senilità.
Ma, bestemmia, è Roth a non piacermi.
  • Rispondi
Ha scritto il 23/06/17
Non proprio ogni uomo
Un libro nel quale più ti avvicini alla fine e più vuoi tornare all'inizio. La lettura è piacevole anche se l'esito lo si conosce già dalla prima pagina. La pecca di tutto però consiste nel fatto che le riflessioni del narratore sono velate di ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 05/05/17
E Roth è sempre lui.
Ma qui meno intenso.
  • 3 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 03/05/17
Mio nonno è morto a 80 anni. Quando aveva notizia della dipartita di un suo vicino di casa, compagno di passeggiate o di bevuta di caffèsportborghetti al bar del quartiere, sempre diceva: che peccato, era accussì giovane, nu guaglione. L’ei fu ..." Continua...
  • 39 mi piace
  • 17 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 18/03/17
Uno dei più bei libri che abbia mai letto. Il mio primo libro di Roth ed appena l' ho finito ho incominciato a leggerne almeno uno all'anno (a volte di più) e tra poco inizierò il 10°.
  • 3 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 18, 2017, 17:26
una bambina pura e sensibile [...] che innocentemente si sottraeva all'infelicità cancellando i difetti di tutte le persone che le erano care e amando spropositatamente l'amore.
Pag. 73
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 18, 2017, 17:14
...voleva che suo padre fosse com'era quando lei aveva tredici anni, senza impedimenti o invalidità: la stessa cosa che voleva lui. Non poteva volerlo tanto quanto lo voleva lui, ma in quel momento lui trovò il proprio dolore più facile da ... Continua...
Pag. 53
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 05, 2017, 13:25
Era ora di tormentarsi per l'oblio. Era arrivato il futuro remoto.
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 05, 2017, 13:25
La vecchiaia non è una battaglia: la vecchiaia è un massacro.
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 04, 2017, 20:49
Si nasce per vivere e invece si muore.
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 06, 2016, 21:28
Everyman
Everyman
  • 1 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi