Evita lo specchio e non guardare quando tiri la catena

Voto medio di 57
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Se ne sta lì seduto, con la schiena contro il muro e il blocco giallo in mano. Seduto a scrivere poesie e poesie. Come sempre. E anche quando non gli viene una poesia riesce a scrivere sul fatto che non gliene vengono. E insomma Bukowski è sempre ...Continua
Ha scritto il 27/11/11
batto a macchina nudo: ecco, su quest'anima imbronciata adesso c'è un puntino rosa
Ha scritto il 10/04/11
The Last Night of the Earth Poems
Seconda parte italiana della raccolta The Last Night of the Earth Poems, sempre corredata di testo a fronte in inglese americano. Bukowski vive gli ultimi anni della sua esistenza riflettendo sul senso della vita, cercando di ingannare la morte ...Continua
Ha scritto il 12/08/10
"Nel fondo delle ore si nasconde l’albero che piange di notte Il posto che nessuno ha trovato Essere così giovane da pensare di poter cambiare le cose Essere di mezz’età e pensare che puoi sopravvivere Essere vecchio e pensare che ti puoi ...Continua
Ha scritto il 25/07/10
Tirare sempre la catena!
L'ho appena riletto. (A volte gli adolescenti in via di formazione stimolano a riprendere alcune letture). E' sempre un grande: "batto a macchina nudo: ecco, su quest'anima imbronciata/ adesso/ c'è un puntino/ rosa".E cosa vuoi aggiungere di ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 16/02/10
"la gente è strana: si infastidisce sempre per cose banali, e poi dei problemi gravi come il totale spreco della propria esistenza, sembra accorgersene a stento..." Cosa aggiungere di più!?! E' perfetto così.
  • 5 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi