Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Exit

By Thomas Ott

(135)

| Paperback | 9788887827545

Like Exit ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

7 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Mi è piaciuto meno di "Cinema panopticum", ma Ott resta un grandissimo bastardo fuori di melone :)

    Is this helpful?

    Francesca said on Mar 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tavole bellissime, storie così così

    Is this helpful?

    Fabio said on Jul 27, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sempre meravigliose le tavole di Ott, ma le storie in questo volume sono troppo brevi per avere lo stesso respiro e livello di coinvolgimento di quelle contenute in Cinema panopticum.

    Is this helpful?

    Stanis LaRochelle said on Apr 15, 2012 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Incanto nero, fulmineo, spietato

    Ott's stuff: "G.O.D." and "Goodbye"
    http://www.youtube.com/watch?v=7RK2IGQLTcE

    Thomas Ott è stato incanto nero, fulmineo, spietato mi ha sorpreso, raggelato. Graffia via, nei suoi disegni, che pare farlo con unghie appuntite fino a farsi artigli ...(continue)

    Ott's stuff: "G.O.D." and "Goodbye"
    http://www.youtube.com/watch?v=7RK2IGQLTcE

    Thomas Ott è stato incanto nero, fulmineo, spietato mi ha sorpreso, raggelato. Graffia via, nei suoi disegni, che pare farlo con unghie appuntite fino a farsi artigli, sgraffigna un refolo di luce, un soffio sinistro il suo illuminare di sbieco in un appena quelle immagini da visionario del male che celebra la maledizione e il terrore.

    Ott's stuff: "Milionairs"
    http://www.youtube.com/watch?v=pFGfhsXMOSI&NR=1

    Questa storia della luce è stata la prima cosa che mi ha colpito, quello scavarla fuori da dei cartonici che devon esser neri e creare un'anfratto una crepa che permetta alla luce d'insinuarsi e illuminar la scena con sinistra intenzione per i suoi incubi illustrati. Sequenze veloci, spot illuminati per il breve istante dai fari di un'auto di passaggio, getta ombre tra gli arbusti di un pioppeto. Li dove vagano fantasmi abbandonati dalle menti infette e doloranti.

    Ott's stuff: "The hero" and "Cleanup"
    http://www.youtube.com/watch?v=uCx0RW___b8&feature=rela…

    E' luce scura dall'odore dolciastro della carne cruda, un buio d'anima bello fino alla nausea che ti affoga in acque dense, che annegandoti ti salva e quel buio dei fondali si fà guida, nostra luce spessa e nera, gorgo d'attrazione e seduzione, dove senti la vita che ti scivola a spirale, risucchiata fino alla vertigine, fino a dargli carta bianca.

    http://www.youtube.com/watch?v=ZmIatkLVhLc&feature=rela…

    Is this helpful?

    Simurgh said on Sep 24, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Leggere" non è il verbo giusto quando ci si riferisce a Thomas Ott. Il suo modo di riuscire a rendere l'idea, a far comprendere una storia esclusivamente o quasi tramite immagini senza parole (con il suo stile "graffiato", dal nero al bianco e non v ...(continue)

    "Leggere" non è il verbo giusto quando ci si riferisce a Thomas Ott. Il suo modo di riuscire a rendere l'idea, a far comprendere una storia esclusivamente o quasi tramite immagini senza parole (con il suo stile "graffiato", dal nero al bianco e non viceversa come succede di solito) ha dello straordinario.

    Is this helpful?

    Dani84 said on Jun 14, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (135)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 96 Pages
  • ISBN-10: 8887827540
  • ISBN-13: 9788887827545
  • Publisher: Black Velvet
  • Publish date: 2006-01-01
Improve_data of this book