L'inquisitore Nicolas Eymerich, lo spietato e geniale antieroe che ha saputo conquistare i lettori di tutto il mondo, torna a combattere per difendere la chiesa cattolica dai pericoli che la insidiano.Siamo nel 1374 e papa Gregorio XI incarica padre ...Continua
Ha scritto il 31/07/17
Ok...ma adesso anche basta
Amo Evangelisti ed il suo Domenicano carogna. Ho letto l'intera saga dell'inquisitore e pur trovandola spesso ripetitiva l'ho sempre apprezzata come può accadere per la discografia degli AC/DC o per il cinema di Kusturica. Ma tutte le cose ...Continua
Ha scritto il 23/07/17
Speriamo per l’ultima volta, ma davvero
E niente: mi faccio fregare sempre. Ogni volta ci ricasco. Ne esce un nuovo, io lo compro nella speranza, anzi nell’illusione che offra uno sprazzo di originalità, e alla fine concludo che no: stessa vicenda, stessi personaggi, stessi stilemi. Un ...Continua
Ha scritto il 18/07/17
Per fortuna Eymerich non è morto, anzi è risorto. Meglio di un saggio di storia : per capire cosa voglia dire saper scrivere un romanzo storico e popolare, che risvegli la mente e diverta come quando leggevi le favole.
Ha scritto il 01/07/17
che palle sto inquisitore...evangelisti è un reazionario: non copia né incolla, usa la carta carbone

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi