Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Fa un po' male

By Niccolo Ammaniti,Davide Fabbri,Daniele Brolli

(449)

| Others | 9788806168155

Like Fa un po' male ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Fa un po' male" è il titolo di uno dei tre racconti di Niccolò Ammanitiraccolti in questo volume. Ognuno di essi mette in scena una galleria dipersonaggi rari, recuperati da un mondo marginale oppure visti attraverso unalente Continue

"Fa un po' male" è il titolo di uno dei tre racconti di Niccolò Ammanitiraccolti in questo volume. Ognuno di essi mette in scena una galleria dipersonaggi rari, recuperati da un mondo marginale oppure visti attraverso unalente deformante che ne mette in luce le abitudini più grottesche e la sordidaimitazione dei modelli di comportamento borghesi. "Bucatini & pallottole" èuna storia di coincidenze assurde e ridicole sullo sfondo di una lotta tracosche nella periferia romana. Come l'autore ha reso precisamente l'unicitàdel carattere di ciascun personaggio, così il fumetto rimette in scena la lorotrasposizione visiva con un'efficace fisionomia. Tre brevi romanzi a fumettisullo sfondo di una Roma minore, periferia pasoliniana che brulica di storie.

19 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il grottesco non si addice ad Ammaniti

    Nella prefazione del libro ci viene spiegato che il racconto L'ULTIMO CAPODANNO ha avuto mala sorte e pessime accoglienze sia al cinema, sia sulla carta stampata. Ora l'autore prova ad offrirgli un'ultima chance nel fumetto, ma a mio giudizio senza m ...(continue)

    Nella prefazione del libro ci viene spiegato che il racconto L'ULTIMO CAPODANNO ha avuto mala sorte e pessime accoglienze sia al cinema, sia sulla carta stampata. Ora l'autore prova ad offrirgli un'ultima chance nel fumetto, ma a mio giudizio senza miglior fortuna. Forse Ammaniti dovrebbe finirla di riesumare questo racconto esasperato, saturo sotto ogni profilo, dove il registro del grottesco viene spinto oltre ogni limite, tradendo quasi subito un programma trasgressivo a tutti i costi che è ovviamente il limite più evidente dell'intera operazione. Immaginate il cinema di Tarantino o la narrativa di Lansdale pompati a massimo volume, fino a mandare al diavolo ogni misura, ogni equilibrio. E con essi anche il gradimento del lettore. Non meno eccessivi ed eversivi gli altri due racconti: non è facile dare spessore ai propri personaggi nel fumetto, bisogna essere bravi perchè non si dispone degli spazi e degli strumenti della narrativa. Qui il flop appare evidente.
    I disegni splendidi non paiono sufficientemente curati (sembrano quasi allo stato di bozza), e la resa grafica del bianco e nero offerto dall'Einaudi perde per strada i contrasti che ci si sarebbe aspettati.
    Un'operazione nel complesso deludente. Peccato, perchè tutti i nomi coinvolti facevano sperare meglio.

    Is this helpful?

    JB Berg said on Oct 28, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Davvero allucinante, sotto tutti i punti di vista: dalle storie (simil-pulp tarantiniano che già all'epoca era abbastanza fuori tempo, e ora nel 2012 lo è ancora di più) all'edizione (con una lavorazione delle tavole scadente considerato che il libro ...(continue)

    Davvero allucinante, sotto tutti i punti di vista: dalle storie (simil-pulp tarantiniano che già all'epoca era abbastanza fuori tempo, e ora nel 2012 lo è ancora di più) all'edizione (con una lavorazione delle tavole scadente considerato che il libro esce da una casa editrice "titolata").

    Is this helpful?

    Omar Martini said on May 5, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo album raccoglie tre racconti di Niccolò Ammaniti, molto diversi tra loro e dalla carica esplosiva. Bucatini e pallottole ci catapulta nel mondo della criminalità organizzata: un incidente si trasforma nella miccia che innesca una serie ...(continue)

    Questo album raccoglie tre racconti di Niccolò Ammaniti, molto diversi tra loro e dalla carica esplosiva. Bucatini e pallottole ci catapulta nel mondo della criminalità organizzata: un incidente si trasforma nella miccia che innesca una serie di vendette e faide interne volutamente iperboliche. Fa un po' male è il resoconto di una serata che volge dal male al peggio per colpa di un pompino rifiutato. L'ultimo capodanno è un incrocio di personaggi e drammi nel giorno che dovrebbe essere di festa, sulla scia di un film come "Crash".
    Nel complesso un libro che non ha nulla da invidiare alla fumettistica americana, sceneggiato in maniera impeccabile e disegnato da due dei migliori artisti in circolazione in Italia, Daniele Brolli e Davide Fabbri. Un must-have!

    Is this helpful?

    Pitichi said on May 3, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tre storie dell'Ammaniti più pulp/borgataro, tradotte a fumetti da Brolli e Fabbri.
    Risultato senza infamia e senza lode.

    Is this helpful?

    Daniele78 said on Oct 11, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    e ke palle le solite storie, le solite storiacce di iperviolenza e perversione borgatara. Qualcosa di new, no?!

    Is this helpful?

    Acetico Glaciale said on Jan 23, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (449)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 188 Pages
  • ISBN-10: 8806168150
  • ISBN-13: 9788806168155
  • Publisher: Einaudi
  • Publish date: 2004-01-01
Improve_data of this book