Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Fables vol. 13

Il grande incontro delle fiabe

Di ,,,,

Editore: Planeta DeAgostini

3.1
(38)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 226 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8467491876 | Isbn-13: 9788467491876 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Fables vol. 13?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Alla fine… una storia tanto grandiosa, così epica che una sola serie non poteva bastare! Le Fiabe libere hanno appena cominciato a recuperare le forze dopo la distruzione della loro roccaforte a New York e già devono affrontare una minaccia completamente nuova… questa volta non sarà in pericolo solo il loro pianeta adottivo, ma tutta la realtà!

Potranno le abilità combinate di questi leggendari eroi delle fiabe riuscire a sconfiggere un così terribile potere? Soltanto una cosa è certa: una volta cominciata la battaglia, il mondo delle Fiabe non sarà più lo stesso!

Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    1

    In piena guerra con Voldemort/Orochimaru, dopo la zuffa da cortile tra Bestia e Luca, ci si è sentiti in diritto dovere di far sprecare al lettore la bellezza di 20 euro per un enorme filler che hanno come protagonisti nientemeno che i Literars, i Bibliotecari delle fiabe, che già mi stavano sul ...continua

    In piena guerra con Voldemort/Orochimaru, dopo la zuffa da cortile tra Bestia e Luca, ci si è sentiti in diritto dovere di far sprecare al lettore la bellezza di 20 euro per un enorme filler che hanno come protagonisti nientemeno che i Literars, i Bibliotecari delle fiabe, che già mi stavano sul cazzo quando avevano un senso in Jack of Fables, figurarsi adesso che fanno da riempitivo.

    Tra il trio di bibliotecarie emule di Thelma e Louise, personificazioni di generi letterari al limite del clichè (non c'era una personificazione del clichè? Mancava giusto quella) un Deus ex Machina vestito da marinaio gay (un riferimento al finale del signore delle mosche?), figli segreti di Jack dotati di poteri salvifici e un cattivo che si crede Stephen King la parte migliore è Luca Wolf trasformato in ragazzina bionda, e ho detto tutto. :S Rosa Rossa sempre più insopportabile, e sì che si era ripigliata un po' da quando aveva salvato la fattoria. :S
    Sfigata.

    Se boyblue rinasce e non la manda affanculo lo faccio io.

    ha scritto il 

  • 1

    Ma che brutto!!! Non pensavo che avrei dato un voto così basso ad un volume di Fables! Vi prego, ditemi che è stato solo un brutto sogno, che ho letto qualcosa che in realtà non si chiamava Fables!

    ha scritto il 

  • 1

    Discutibile operazione commerciale, forse finalizzata a dare un minimo di respiro alla serie parallela Jack of Fables (praticamente inguardabile).
    Il risultato è il peggior Fables di sempre, tra l'altro sessista come Jack of Fables.
    Le poche battute simpatiche non valgono assolutament ...continua

    Discutibile operazione commerciale, forse finalizzata a dare un minimo di respiro alla serie parallela Jack of Fables (praticamente inguardabile).
    Il risultato è il peggior Fables di sempre, tra l'altro sessista come Jack of Fables.
    Le poche battute simpatiche non valgono assolutamente i 20 euro del biglietto!
    "Il fatto che ti ho permesso di rinfilarti nel mio letto è la prova che finalmente ho toccato il fondo."

    ha scritto il