Facemmo l'amore una notte di maggio

Voto medio di 9
| 4 contributi totali di cui 2 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il signor Nicola Mastrogiovanni vive un'infanzia difficile. Sviluppa il vizio di origliare le storie altrui e, dopo la fuga del padre, un rapporto ossessivo con la madre, Rosalba. Alla morte di Rosalba, per superare il lutto, Nicola intraprende un vi ...Continua
sara ombra
Ha scritto il 19/07/16
L'ho trovato una lettura molto piacevole e ben scritta. La scrittura si adatta sempre bene alla storia, variando il registro in base a personaggi e situazioni, e coinvolge il lettore. Trama intrigante. Ho apprezzato la descrizione precisa di ambienti...Continua
Silvia...
Ha scritto il 23/02/16
2,5 stelline
Nicola Mastrogiovanni giunge casualmente a Bari in treno. L’uomo, proprietario di una tabaccheria, ha alle spalle un’infanzia difficile dominata dalla figura materna verso la quale sviluppa una vera e propria forma di amore malato. Nicola è un tipo s...Continua

Andreas 95
Ha scritto il Jun 02, 2015, 16:59
Ti avvicini, hai il mio volto tra le tue mani e io ho il tuo tra le mie. Siamo sempre più vicini, diavolo, ma quando arriverà quel momento? Aspetta, stai chiudendo gli occhi, credo che dovrei chiuderli anche io, dicono che così si viva l'istante più...Continua
Andreas 95
Ha scritto il Jun 02, 2015, 16:58
Il signor Nicola Mastrogiovanni arrivò alla stazione di Bari l'ultimo lunedì di aprile alle 17.15 spaccate. Nonostante non si fosse ancora in estate, nella città pugliese faceva un gran caldo. Nicola era vestito con un pantalone grigio lungo e largo,...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi