Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Factotum

By Charles Bukowski

(27)

| Paperback | 9780061131271

Like Factotum ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

One of Charles Bukowski's best, this beer-soaked, deliciously degenerate novel follows the wanderings of aspiring writer Henry Chinaski across World War II-era America. Deferred from military service, Chinaski travels from city to city, moving li Continue

One of Charles Bukowski's best, this beer-soaked, deliciously degenerate novel follows the wanderings of aspiring writer Henry Chinaski across World War II-era America. Deferred from military service, Chinaski travels from city to city, moving listlessly from one odd job to another, always needing money but never badly enough to keep a job. His day-to-day existence spirals into an endless litany of pathetic whores, sordid rooms, dreary embraces, and drunken brawls, as he makes his bitter, brilliant way from one drink to the next.

Charles Bukowski's posthumous legend continues to grow. Factotum is a masterfully vivid evocation of slow-paced, low-life urbanity and alcoholism, and an excellent introduction to the fictional world of Charles Bukowski.

164 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ho apprezzato il sarcasmo, nulla di più

    Is this helpful?

    Val said on Sep 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Primo romanzo che leggo del buon Charles; decisamente avvincente e discorsivo nonostante la trama sia un po' slegata dal continuo peregrinare in tutta l'America da parte del protagonista, Henry Chinaskki, alter ego dello scrittore; lo stile di Bukows ...(continue)

    Primo romanzo che leggo del buon Charles; decisamente avvincente e discorsivo nonostante la trama sia un po' slegata dal continuo peregrinare in tutta l'America da parte del protagonista, Henry Chinaskki, alter ego dello scrittore; lo stile di Bukowski è ormai un marchio di fabbrica talmente conosciuto che non sto qui a dilungarmi se non nel dire che è talmente attuale che solo i più puritani (per dirla alla Bukowski) resterebbero infastiditi dal suo linguaggio a tratti fortemente colorito. Consigliato per una lettura estiva o comunque per coloro che non vogliono intraprendere una lettura troppo impegnativa.

    Is this helpful?

    Il Nano said on Aug 29, 2014 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Quando si rilegge un libro, a pensarci, c'è sempre un motivo,
    quando si rilegge Bukowski c'è solo la domanda.

    Is this helpful?

    lui said on Aug 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo libro non mi ha appassionata molto. Probabilmente perchè ho fatto fatica ad affezionarmi al protagonista, l'antieroe per eccellenza, sfaccendato, sociopatico, dedito ai vizi.
    Non sono riuscita a trovare una morale, nè una crescita interiore de ...(continue)

    Questo libro non mi ha appassionata molto. Probabilmente perchè ho fatto fatica ad affezionarmi al protagonista, l'antieroe per eccellenza, sfaccendato, sociopatico, dedito ai vizi.
    Non sono riuscita a trovare una morale, nè una crescita interiore del personaggio.
    Non lo rileggerei e non lo consiglierei, ma, come si suol dire, non tutti i gusti sono alla menta!

    Is this helpful?

    Moniquebbbaaa said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bukowski non lascia mai indifferenti: lo si ama o lo si odia. Da ragazzina lo amavo: lo trovavo irriverente e coraggioso.
    Ho letto questo libro dieci anni dopo l'ultimo libro di Bukowski che avevo preso in mano e l'ho trovato irrispettoso e noioso. ...(continue)

    Bukowski non lascia mai indifferenti: lo si ama o lo si odia. Da ragazzina lo amavo: lo trovavo irriverente e coraggioso.
    Ho letto questo libro dieci anni dopo l'ultimo libro di Bukowski che avevo preso in mano e l'ho trovato irrispettoso e noioso. Peccato, mi sono bruciata un mito.

    Is this helpful?

    Wonderfra78 said on Aug 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sesso & Alcool...in poche parole Bukowski!Veloce e diretto, Henry Chinaski si presenta così, come il suo creatore. E come il suo creatore non può piacere a tutti, non deve per forza piacere a tutti, ma a me piace ed è ciò che mi interessa. Se lo cons ...(continue)

    Sesso & Alcool...in poche parole Bukowski!Veloce e diretto, Henry Chinaski si presenta così, come il suo creatore. E come il suo creatore non può piacere a tutti, non deve per forza piacere a tutti, ma a me piace ed è ciò che mi interessa. Se lo consiglio? Si! E' una lettura veloce e semplice adatta a molti.

    Is this helpful?

    Mirko The Fisherman said on Jul 9, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book