Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Fahrenheit 451

Gli anni della fenice

By Ray Bradbury

(115)

| Paperback

Like Fahrenheit 451 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il mondo allucinato di Fahrenheit 451 (Gli anni della Fenice), è completamente pianificato, e gli individui vivono alienati dalla televisione, le strade sono per lo più deserte. La città è un mostro meccanico in cui ogni sentimento è stato soppresso. Continue

Il mondo allucinato di Fahrenheit 451 (Gli anni della Fenice), è completamente pianificato, e gli individui vivono alienati dalla televisione, le strade sono per lo più deserte. La città è un mostro meccanico in cui ogni sentimento è stato soppresso. Perché non sussistano possibilità di ritorno al passato, il "fireman" Montag - che reca un elmetto simbolicamente numerato con il numero 451 - ha il dovere di distruggere i libri che sono stati conservati illegalmente. Il suo compito è di bruciarli; ma lo stesso Montag, in un recupero lento di una morale autenticamente umana, si ribella, conscio di dover affrontare prove durissime.
Scoppia la guerra, la città, Los Angeles, viene annientata dalle bombe: la distruzione apocalittica del "nuovo mondo" huxleyano è totale. La civiltà che sorgerà dalle rovine offrirà ai superstiti una possibilità di riscatto e di speranza?

1750 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "Non é che ognuno nasca libero e uguale, come dice la costituzione, ma ognuno vien fatto uguale."

    Is this helpful?

    Eveleen said on Aug 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    A volte leggere dei classici aiuta molto. Leggendo questo, ho ritrovato nel messaggio che lancia molto di quello che accade oggi. Pensare che è stato scritto 60 anni fa, quando l'economia di mercato era agli albori, mette inevitabilmente in evidenza ...(continue)

    A volte leggere dei classici aiuta molto. Leggendo questo, ho ritrovato nel messaggio che lancia molto di quello che accade oggi. Pensare che è stato scritto 60 anni fa, quando l'economia di mercato era agli albori, mette inevitabilmente in evidenza la lungimiranza di Bradbury, che dipinge una società in cui gli individui sono forzati a non pensare, a non ragionare, semplicemente ad assistere allo scorrere di immagini che distorcono la realtà e allontanano dalla essenza e dalla gioia delle cose e delle persone.
    Sicuramente consigliatissimo.

    Is this helpful?

    Mirkodiaz said on Aug 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bello ma...

    Con 1984 di George non c’è paragone. Un libro breve che non mi ha particolarmente entusiasmato, complice anche la traduzione attempata in cui sono incappato. Bella e significativa la scena in cui il protagonista si rende conto del tesoro che racchiud ...(continue)

    Con 1984 di George non c’è paragone. Un libro breve che non mi ha particolarmente entusiasmato, complice anche la traduzione attempata in cui sono incappato. Bella e significativa la scena in cui il protagonista si rende conto del tesoro che racchiudono le parole dei libri che gli tocca bruciare, così come straordinaria quella della donna che non vuole abbandonare la propria casa neanche sotto tortura. Il personaggio della moglie è odioso, ma mi rendo conto che è funzionale a rendere l’istupidimento indotto dai mezzi di comunicazione (lo schermo in questo senso aveva lo stesso significato anche in 1984); bello invece il rapporto tra il protagonista e il professore. Nel complesso do 3 stelle, ma 1984 è due spanne sopra questo.

    Is this helpful?

    Germano Dalcielo said on Aug 9, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Visionario e a tratti delirante. E' un testo rivoluzionario per il suo tempo e che ha precorso i tempi che sono. Non è il mio genere prediletto ma non si può non riconoscerne il valore e la bellezza.

    Is this helpful?

    Lore said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lo voglio associare a 1984 di George Orwell. Le storie sono diverse, ma l'idea di base è la stessa: una società nella quale ci si crede liberi, ma non lo si è affatto. E ci viole coraggio, molto coraggio per scoprirlo.

    Is this helpful?

    Martina Preti said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book