Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Fahrenheit 451

! SCHEDA DOPPIA

By Ray Bradbury

(202)

| Paperback

Like Fahrenheit 451 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

! SCHEDA DOPPIA
rimuovila dalla tua libreria e al suo posto usa questa:

http://www.anobii.com/books/Fahrenheit_451/978880448771…

1758 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    l'ho letto in lingua.... molti anni fa. nel complesso mi piace il messaggio che trasmette.

    Is this helpful?

    Faiana said on Sep 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Evocativo, poetico a volte, comunque pervaso da un impeto profondo e per niente banale. E' distopia, ma non quella cui siamo abituati adesso, o perlomeno la voce che la narra è molto diversa.

    Is this helpful?

    Graziagiro said on Sep 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro che prometteva di incantare, stando a quanto letto un po in giro nel web, non sono rimasto deluso dal libro altrimenti non gli darei quattro stelle ma sinceramente mi aspettavo forse qualcosa in più. Il tema è quello dell'eroe comune che lot ...(continue)

    Un libro che prometteva di incantare, stando a quanto letto un po in giro nel web, non sono rimasto deluso dal libro altrimenti non gli darei quattro stelle ma sinceramente mi aspettavo forse qualcosa in più. Il tema è quello dell'eroe comune che lotta contro una società allo sbando in un mondo da distopia Orwelliana, intreccio che amo particolarmente ma a mio parere non regge il confronto con altre opere come per l'appunto 1984 o Noi. Un romanzo bello ma non eccellente.

    Is this helpful?

    Il Nano said on Sep 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Anestesia di un eterno presente

    L'orrore maggiore della società descritta non è la proibizione della cultura, ma l'accettazione interiorizzata di questo divieto che porta con se la morte della curiosità.
    Quando non c'è più curiosità e si vive in un eterno presente, allora muore la ...(continue)

    L'orrore maggiore della società descritta non è la proibizione della cultura, ma l'accettazione interiorizzata di questo divieto che porta con se la morte della curiosità.
    Quando non c'è più curiosità e si vive in un eterno presente, allora muore la speranza.

    Is this helpful?

    Marinaio said on Sep 18, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Si Farenheit 451 de Ray Bradbury se hubiese ampliado en trescientas páginas más y lo hubiera escrito otro,seguramente habría salido un muy buen libro. Sin embargo excepto unas cuantas conversaciones,el mensaje que intenta trasmitir de los beneficios ...(continue)

    Si Farenheit 451 de Ray Bradbury se hubiese ampliado en trescientas páginas más y lo hubiera escrito otro,seguramente habría salido un muy buen libro. Sin embargo excepto unas cuantas conversaciones,el mensaje que intenta trasmitir de los beneficios de la lectura y alguna cosa,lo demás se queda en nada. Tengo la sensación de que el autor se esforzó muy poco y es una pena.

    Is this helpful?

    ana said on Sep 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un futuro già attuale

    La storia è molto bella e particolarmente attuale: un mondo apocalittico, che oggi fa ancora più paura vista la tecnologia a cui ci affidiamo, dove i mezzi di comunicazione di massa e digitali diffondono ormai soltanto chiacchiere vuote e schiamazzi ...(continue)

    La storia è molto bella e particolarmente attuale: un mondo apocalittico, che oggi fa ancora più paura vista la tecnologia a cui ci affidiamo, dove i mezzi di comunicazione di massa e digitali diffondono ormai soltanto chiacchiere vuote e schiamazzi inutili, dove i libri sono fuorilegge perché uno degli strumenti principali per diffondere interrogativi etici, domande senza risposta, sentimenti inquietanti. Dove la guerra è repentina come un lampo ma anche deflagrante oltre ogni immaginazione e onnipresente.

    Ma c’è ancora spazio per la presa di coscienza, per riscoprire la meraviglia delle idee e della cultura.

    Purtroppo ho dato solo tre stelline perché nonostante la bellezza della trama forse mi sono affidata a un’edizione un po’ datata e ho trovato una scrittura, un linguaggio un po’ sorpassati e questo mi ha impedito di essere rapita dal testo.
    E poi il non-finale mi ha un po’ annoiato.

    Is this helpful?

    veleno72 said on Sep 11, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book