Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Fall of Giants

By Ken Follett

(70)

| Others | 9780525951650

Like Fall of Giants ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

'Fall of Giants' follows five linked families through the world-shaking dramas of the First World War, the Russian Revolution, and the struggle for votes ...

690 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Una lezione di storia ben scritta ma mal interpretata. Decine di personaggi le cui vicende si intrecciano in verosimili avvenimenti storici ricreati ad arte per portare avanti le fila del romanzo. Nel complesso coinvolgente, per chi come me è un a ...(continue)

    Una lezione di storia ben scritta ma mal interpretata. Decine di personaggi le cui vicende si intrecciano in verosimili avvenimenti storici ricreati ad arte per portare avanti le fila del romanzo. Nel complesso coinvolgente, per chi come me è un appassionato di quel periodo storico, scorrevole e senza troppe pretese.

    Is this helpful?

    Bridget said on Oct 22, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    10 anni di storia, 10 anni tra i più intensi vissuti dall'uomo, raccontati come sempre magistralmente. Una bellissima e attenta descrizione della prima guerra mondiale, con protagonisti uomini semplici e nobili, che intrecciano le loro vite pur essen ...(continue)

    10 anni di storia, 10 anni tra i più intensi vissuti dall'uomo, raccontati come sempre magistralmente. Una bellissima e attenta descrizione della prima guerra mondiale, con protagonisti uomini semplici e nobili, che intrecciano le loro vite pur essendo di nazionalità diverse, a volte nemiche. Sullo sfondo del conflitto mondiale, diverse storie d'amore, ma anche politica, sindacato, vita di tutti i giorni vengono raccontati fluidamente da uno degli autori che amo di più! È ora si va col secondo della trilogia!

    Is this helpful?

    Zidora said on Oct 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Per quanto non mi abbia fatto impazzire nemmeno quello mi e' piaciuto molto di piu' I pilastri della terra.
    La caduta dei giganti e' troppo troppo romanzo storico a scapito delle storie dei personaggi che passano in secondo piano.
    Manca quel sussegui ...(continue)

    Per quanto non mi abbia fatto impazzire nemmeno quello mi e' piaciuto molto di piu' I pilastri della terra.
    La caduta dei giganti e' troppo troppo romanzo storico a scapito delle storie dei personaggi che passano in secondo piano.
    Manca quel susseguirsi di avvenimenti che lascia con il fiato sospeso e la narrazione scorre piatta.
    Non so se mi cimentero' con gli altri due libri della trilogia....1500 pagine sono davvero esagerate

    Is this helpful?

    Cri said on Oct 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un progetto ambizioso perfettamente realizzato

    Una perfetta fusione di Storia reale e storia romanzata, con protagonisti collocati in maniera cruciale per dare punti di vista differenti di un periodo storico di grandi cambiamenti e grande drammaticità. Inglesi di differenti classi sociali, uomini ...(continue)

    Una perfetta fusione di Storia reale e storia romanzata, con protagonisti collocati in maniera cruciale per dare punti di vista differenti di un periodo storico di grandi cambiamenti e grande drammaticità. Inglesi di differenti classi sociali, uomini e donne (oltre alla Prima Guerra Mondiale e alla Rivoluzione Russa si parla anche di movimenti femministi), russi, tedeschi e americani: l'unica difficoltà iniziale è riuscire ad "affezionarsi" a così tanti personaggi, ma appena decolla non ci si ferma più.

    Is this helpful?

    Alisee said on Sep 20, 2014 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    forse avrei dato tre stelle ,il voto in più è perchè questo libro mi ha fatto passare tranquillamente il periodo dell'influenza.
    C'e molta (troppa?) carne al fuoco in queste prime mille pagine dell'imponente trilogia, alcuni fastidiosi luoghi comuni ...(continue)

    forse avrei dato tre stelle ,il voto in più è perchè questo libro mi ha fatto passare tranquillamente il periodo dell'influenza.
    C'e molta (troppa?) carne al fuoco in queste prime mille pagine dell'imponente trilogia, alcuni fastidiosi luoghi comuni ,ma l'insieme è ben orchestrato e la narrazione è scorrevole.
    Nonostante le dichiarazioni di scrittori più titolati di voler rendere omaggio al feuilleton in realtà l'unico che riesce a fare un credibile feuilleton storico (magari senza averne l'intenzione) è follett che (anche grazie al suo nutrito staff di ricercatori) s conferma un narratore molo capace.

    Is this helpful?

    Lalli927 said on Sep 17, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    ci riproverò DEVO leggerlo, magari con un sostegno per i polsi.

    Ce l'ho fatta a finirlo. Impegnativo. L'ho trovato meno appassionante rispetto ad altri di Follett. Però non vedo l'ora di iniziare l'Inverno del Mondo.

    Is this helpful?

    smilingfanDD said on Sep 16, 2014 | 1 feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection