Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Fantasie di stupro

e altri racconti

Di

Editore: La Tartaruga

3.5
(31)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 239 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Portoghese

Isbn-10: 8877380764 | Isbn-13: 9788877380760 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Oriana Palusci

Disponibile anche come: Altri

Genere: Non-fiction

Ti piace Fantasie di stupro?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Trova il libro nell'OPAC delle biblioteche mantovane:
    http://mantova.on-line.it/SebinaOpac/Opac?action=search…

    Libro penetrante ma leggero, pungente ma non abbastanza per fare male. In poche pagine ci si cala in orizzo ...continua

    Trova il libro nell'OPAC delle biblioteche mantovane:
    http://mantova.on-line.it/SebinaOpac/Opac?action=search&thTitoloBase2=Fantasie+di+stupro+e+altri+racconti&startat=0

    Libro penetrante ma leggero, pungente ma non abbastanza per fare male. In poche pagine ci si cala in orizzonti diversi senza perdersi. Decisamente interessante.

    ha scritto il 

  • 2

    Forse è una questione di gap temporali/culturali ma questo libro non mi ha trasmesso altro che un senso di pesantezza incredibile.
    Non ne ho capito il senso, a meno che non fosse quello di illustrare o catalogare la malinconia femminile.

    ha scritto il 

  • 2

    A parte il fatto che il titolo è assolutamente non pertinente al contenuto di questa raccolta di racconti che in lingua originale si chiama 'Dancing Girls', nessuno di questi racconti mi ha fatto gridare al miracolo. Evitabile.

    ha scritto il 

  • 3

    Oh, look at all the lonely people

    From the book itself:


    "We have so little time and he just lies there, rolled up like a rug, not even twitching. I think of waking him, I want to make love, I want all there is because there's not much left. I start to think what he will do after I'm over and I can't stand that, maybe I sho ...continua

    From the book itself:

    "We have so little time and he just lies there, rolled up like a rug, not even twitching. I think of waking him, I want to make love, I want all there is because there's not much left. I start to think what he will do after I'm over and I can't stand that, maybe I should kill him, that's a novel idea, how melodramatic; nevertheless I look around the room for a blunt instrument; there's nothing but the bedside lamp, a grotesque woodland nymph with metal tits and a lightbulb coming out of her head. I could never kill anyone with that. Instead I brush my teeth."

    ha scritto il