Fantasy Lover

Serie Dark-Hunters 1

Di

Editore: Fanucci (Tif)

3.9
(1029)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 314 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale

Isbn-10: 8834714881 | Isbn-13: 9788834714881 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Fantasy Lover?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Maledetto e intrappolato in un libro per l'eternità Julian il Macedone è condannato a servire come schiavo sessuale chiunque lo chiami fuori dal libro. Per secoli, ha servito uomini e donne di tutti i tipi e ormai non crede più nella bontà umana o nell'amore, finchè non viene chiamato fuori dal libro nella nostra epoca da Grace Alexander. Lei lo tratta come una persona, non come uno schiavo e lui ben presto capisce di provare qualcosa per lei. Ma ben presto lui sarà rinchiuso ancora nel libro o forse l'amore può spezzare le sue catene?
Ordina per
  • 5

    null

    MOLTO MOLTO BELLO
    Certo non è il libro della vita ma come storia regge molto.
    Come dice il titolo stesso è un'amore fantasy. Dove mitologia, amore e combattimento si uniscono in modo perfetto mix .
    P ...continua

    MOLTO MOLTO BELLO
    Certo non è il libro della vita ma come storia regge molto.
    Come dice il titolo stesso è un'amore fantasy. Dove mitologia, amore e combattimento si uniscono in modo perfetto mix .
    Partiamo dicendo che questo non è il classico libro su una storia d'amore.
    Lo scrivo perché per una volta nella vita leggo di un'evoluzione nel rapporto fra i due amanti . Dove non c'è solo attrazione sessuale da parte di entrambi ma dove c'è rispetto per le decisioni, per i pregi e per i difetti del partner.
    Mentre scrivo ciò ho il cuore pieno d'amore e ho gli occhi a cuoricino.
    Questo perché questo libro mi ha colpita tantissimo.
    Ad esempio io prima di comprarlo pensavo che fosse come una di quelle storielle d'amore dove, sì c'era della riluttanza nel fare cose ma in realtà era solo facciata e dopo neanche 20 pagine i personaggi si trovavano a rotolarsi tra le lenzuola come conigli.
    IN QUESTO LIBRO NO!!
    Certo non mancano i momenti piccanti e la fine un po' banale ,(non si può mica avere tutto dalla vita)
    Nel corso della storia si crea questa intesa tra i protagonisti che non si era mai vista in altri romanzi del genere.
    É una cosa molto difficile da spiegare, quindi per capirla dovete solo leggerlo😘😊
    ~Irene♥

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    1

    Unica nota positiva: questo romanzetto fa morire dal ridere

    E infatti l'ho finito. Certo non si tratta di un capolavoro della letteratura mondiale ma non è neppure un decente leggerissimo libello. È un romanzetto pieno di errori, incoerente, poco coeso nelle s ...continua

    E infatti l'ho finito. Certo non si tratta di un capolavoro della letteratura mondiale ma non è neppure un decente leggerissimo libello. È un romanzetto pieno di errori, incoerente, poco coeso nelle sue parti.

    Il protagonista si chiama Julian, è un macedone (anche se da quel che racconta sembra più uno spartano) ed è il figliastro della dea Afrodite. Questo ha violentato una vergine nel tempio di uno dei suoi fratelli divini beccandosi una maledizione: sarebbe stato rinchiuso in un libro (un papiro sarebbe stato più coerente, del resto non c'erano libri nell'Antica Grecia) e per un mese avrebbe dovuto soddisfare i pruriti sessuali delle fanciulle che lo avrebbero evocato.

    Dopo un "centimiliardo" di anni e più lo trova una presunta streghetta e lo regala alla sua amica tutta casa e chiesa sperando che combini qualcosa per almeno un mese. Questa lo evoca e se lo ritrova per casa.
    Comincia così una trama scontatissima dove compaiono presunte divinità su motociclette, amici fantasma scomparsi da secoli, semi divinità con seri traumi infantili e con la "fissa" per via di maledizioni assurde, incongruenze nei passati remoti e un finale che definirlo barboso e scontato è già una gentilezza.
    L'unica nota positiva di questo libro è che mi ha fatto morire dal ridere, ma comunque lo sconsiglierei.

    ha scritto il 

  • 3

    carino, ma niente di che. alla fine, penso di averlo già letto in passato. magari anni fa era un'idea nuova, ora mi sembra qualcosa di molto letto. comunque lo stile è buono, i refusi sono pochissimi ...continua

    carino, ma niente di che. alla fine, penso di averlo già letto in passato. magari anni fa era un'idea nuova, ora mi sembra qualcosa di molto letto. comunque lo stile è buono, i refusi sono pochissimi e scorre bene.

    ha scritto il 

  • 5

    I sogni son desideri....

    Parafrasando mia figlia: "Questo libro anche se non è un capolavoro mi è proprio piaciuto quindi gli do 5 stelline!".
    Sarà poco più di un Harmony talmente leggero da essere vacuo, qualcuno ha scritto ...continua

    Parafrasando mia figlia: "Questo libro anche se non è un capolavoro mi è proprio piaciuto quindi gli do 5 stelline!".
    Sarà poco più di un Harmony talmente leggero da essere vacuo, qualcuno ha scritto che è pornografia, a me ha regalato due giorni in cui mi sono sentita come una 15enne scimunita ed un po' rincretinita ma....FELICE, FELICE, FELICE!!! :o)
    Caspita! Un semidio, imprigionato in un libro a causa di una maledizione, da poter evocare a piacimento e costretto a fare lo schiavetto d'amore da luna piena a luna piena...se poi ci aggiungi pure il passato tormentato e doloroso...come si fa a resistere? :oD

    ha scritto il 

  • 3

    Fantasy cover

    Niente di che! Chissà che mi aspettavo, donne entusiaste di qua, donne innamorate di là...e poi?! Un Harmony! Ma un vero Harmony! Solo che la copertina è diversa!

    ha scritto il 

  • 3

    Leggero e divertente, proprio quello che promette

    E' una bella favoletta, di quelle che non possono che avere un lieto fine e che non hanno un minimo di credibilità, esattamente secondo le promesse del libro. La storia è romantica, sensuale e piccant ...continua

    E' una bella favoletta, di quelle che non possono che avere un lieto fine e che non hanno un minimo di credibilità, esattamente secondo le promesse del libro. La storia è romantica, sensuale e piccante, in una maniera divertente e davvero spassosa.
    Non lo vedrei come un fantasy per adolescenti, ma se siete un po' cresciutelle e avete voglia di farvi due risate è il libro adatto, magari un buon "scaccia-pensieri" o "risolleva-morale". Direi che è un libro adatto ad un pubblico femminile, quasi esclusivamente. Quante donne, dopo un brutta esperienza, delusione amorosa e semplice tristezza da solitudine, non vorrebbero poter evocare uno splendido semidio che abbia il solo scopo di compiacerle per un mese (unico difetto, la scadenza temporale, come la mezzanotte per Cenerentola)? Oltretutto, come Grace, c'è sempre la possibilità di tenerlo un pochino a distanza, finchè si preferisce così. Un uomo che vede solo la protagonista, anche se è imbranata e si ritiene bruttina, che la trova irresistibile, che vorrebbe starle sempre accanto, che almeno chiede di dormire vicino a lei la notte abbracciato... Diciamo che l'autrice ha sfondato una porta aperta, senza cadere nel pericolo di creare il classico e spesso noioso romanzo rosa, perchè la storia è un po' contorta (la maledizione, il passato da eroe macedone di Julian...) e resa piccante e spassosa.

    ha scritto il 

  • 5

    Era un lontano giorno di non so quando... Gennaio?... quando, a passeggio per la libreria Euroclub, ho notato una strabiliante copertina di un libro, con uno strabiliante maschio avvolto nelle tenebre ...continua

    Era un lontano giorno di non so quando... Gennaio?... quando, a passeggio per la libreria Euroclub, ho notato una strabiliante copertina di un libro, con uno strabiliante maschio avvolto nelle tenebre e circondato da colonne greche. Autrice: Sherrilyn Kenyon. Bòh, mai sentita... Lo prendo e leggo la quarta di copertina, sgranando gli occhi alla vista di un nome di cui avevo sentito davvero tanto parlare: Julian di Macedonia.
    Comincia così la mia avventura con la serie dei Dark Hunters...

    Il libro di Julian di Macedonia. Davvero non so da che parte cominciare! La scrittura della Kenyon mi è piaciuta molto: semplice e molto emotiva - non come quella di Keri Arthur, ovviamente, ma devo ammettere che forse l'ho gradita più di quella della Ward. La storia tra Julian e Grace è dolce ed emozionante, e l'aria birichina di lui mi ha fatto girare la testa! Devo dire che, come al solito, nel momento in cui spuntava il suo lato da generale Macedone freddo e spietato la danza dei miei ormoni è schizzata alle stelle :woot: La figura di Grace è molto bella, ma quella di Afrodite ha conquistato tutta la mia ammirazione, nonostante ciò che ha fatto a Julian. In conclusione, un libro da avere assolutamente nella propria libreria!

    ha scritto il 

  • 4

    Il primo incontro con lo stile della Kenyon catapulta il lettore direttamente nell'antica Grecia con Julian di Macedonia, il bellissimo soldato greco maledetto a una prigionia eterna all'interno di un ...continua

    Il primo incontro con lo stile della Kenyon catapulta il lettore direttamente nell'antica Grecia con Julian di Macedonia, il bellissimo soldato greco maledetto a una prigionia eterna all'interno di un libro fino al fatale incontro con Grace Alexander, psicologa che abita a New Orleans e che da subito si sente stranamente attratta da questo uomo misterioso, liberato nel suo salotto dall'amica Selena.
    Una lettura scorrevole e piacevole.

    ha scritto il 

  • 4

    Prequel della serie dark hunter

    Capitolo non essenziale, ma interessante. per chi ama i cacciatori e la Kenyon.

    Le mie impressioni libro per libro:
    http://nocoblog.blogspot.it/2012/08/dark-hunters-series-di-sherrilyn-kenyon.html

    I v ...continua

    Capitolo non essenziale, ma interessante. per chi ama i cacciatori e la Kenyon.

    Le mie impressioni libro per libro:
    http://nocoblog.blogspot.it/2012/08/dark-hunters-series-di-sherrilyn-kenyon.html

    I volumi che compono la serie:
    http://nocoblog.blogspot.it/2012/06/dark-hunter-series-di-sherrilyn-kenyon.html

    I volumi usciti finora in Italia:
    http://nocoblog.blogspot.it/2012/06/dark-hunter-series-di-sherrilyn-kenyon_20.html

    ha scritto il 

Ordina per