"...erano dieci anni che, prima di leggere questo romanzo, non avevamoricevuto più un'emozione altrettanto genuina e certa."Dall'introduzione di Mario Luzi.
Ha scritto il 27/06/17
Anna si sveglia nel pieno della notte. “Saranno appena le due”, pensa mentre si rigira nel letto infreddolita. Forse ha sbagliato a non accettare la coperta in più offertale dalla zia la sera prima, ma Anna è fatta così: le dispiace dar ..." Continua...
Ha scritto il 12/12/16
Pubblicato nel 1952, è stata la prima volta che in narrativa si raccontava cosa fosse stata la resistenza, spazzando via il velo ideologico e la retorica con cui fino ad allora si era auto-rappresentata. Ed infatti il romanzo suscitò ampie ..." Continua...
  • 6 mi piace
Ha scritto il 25/10/16
In fondo, anche in questo libro Cassola elabora un lutto: quello della fine degli ideali e aspirazioni giovanili. Magari vagamente sentiti e malamente interpretati, ma corrispondenti ad una fase "aurorale" della propria esistenza che è destinata ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 07/09/15
Ero veramente un ragazzino al tempo e trascorrevo le vacanze estive coi miei in Versilia. Giusto qualche giorno prima che ce ne tornassimo in città conobbi una ragazza con la quale si sviluppò un'intesa particolare, cioè niente di che ..." Continua...
  • 43 mi piace
  • 17 commenti
Ha scritto il 03/08/15
Un bel libro che narra, con uno stile semplice ed essenziale, la tormentata storia d'amore tra il cupo e inquieto Fausto e la semplice e spontanea Anna, la guerra e la resistenza partigiana.
  • 8 mi piace
  • 2 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Nov 27, 2015, 07:37
Collocazione: NR 81

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi