Favole al telefono

Voto medio di 3376
| 417 contributi totali di cui 397 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 1 video
"C'era una volta il ragionier Bianchi, di Varese. Era rappresentante di commercio e sei giorni su sette girava l'Italia intera vendendo medicinali. Ladomenica tornava a casa sua e il lunedì mattina ripartiva. Ma prima che partisse la sua ...Continua
alebook
Ha scritto il 04/09/18
le nostre preferite
Queste sono le nostre storie preferite. Quelle che ci fanno sghignazzare e riflettere di più: - Il Cacciatore sfortunato - Il Palazzo di gelato - Il Paese senza punta - Il Paese con l'esse davanti - A inventare i numeri - Vecchi proverbi - La Vecchia...Continua
Specii
Ha scritto il 01/09/18
Favole al telefono di Gianni Rodari
E' bello ogni tanto ritornare bambini. Favole nuove, divertenti che lette in età adulta rimandano a quella purezza di pensiero che si ha quando si è piccoli. Gianni Rodari, non si smentisce mai e continua a far sognare bambini con i suoi meraviglios...Continua
(S.P.) Marirò
Ha scritto il 19/06/18
Ottimo

Utilizzo un voto "scolastico" perchè è un libro che si legge tanto -e bene- a scuola. Ma non solo.

Novacaina
Ha scritto il 01/02/18
Ricordo dell'infanzia, la nostra maestra di Italiano fu il primo libro che cominciò a leggere alla classe a fine lezione. Riletto con occhi diversi, le favole rimangono comunque di uno spessore ed una critica sociale disarmante nella loro semplicità....Continua
Biblioteca...
Ha scritto il 01/12/17

Mstislava Alojzy
Ha scritto il Jul 12, 2015, 16:42
Una sera il re e il suo mago passeggiavano sui bastioni della città, e a un tratto il mago gridò: - Ecco, ecco l'uomo che ti somiglia più di tutti gli altri! E così dicendo indicava un mendicante storpio, gobbo, mezzo cieco, sporco e pieno di croste....Continua
Pag. 71
Mstislava Alojzy
Ha scritto il Jul 12, 2015, 16:41
Poi c'è la storia di quel Vecchio Proverbio che aveva voglia di una pera, e si mise sotto l'albero, e intanto pensava: «Quando la pera è matura casca da sé». Un altro Vecchio Proverbio andò a vedere una partita di calcio, prese da parte un giocatore...Continua
Pag. 64
Angel
Ha scritto il Jan 31, 2012, 23:03
- Cosa, cosa? - fece il professore. - Forse noi non li educhiamo bene i nostri bambini? - Mica tanto. Primo, non li abituate all'idea che dovranno viaggiare tra le stelle; secondo, non insegnate loro che sono cittadini dell'universo; terzo, non inseg...Continua
Pag. 198
Angel
Ha scritto il Jan 31, 2012, 23:00
[...] perchè bambini cattivi non ne esistono, e la Befana, finalmente, lo ha imparato.
Pag. 185
Angel
Ha scritto il Jan 31, 2012, 22:57
Ed ecco, tra tante voci, il vecchio ladro distinse quella argentina di un bimbo che gridava: - Mio! Mio! Come stonava, com'era brutta quella parola lassù, davanti a tanta bellezza. Il vecchio, adesso, lo capiva, e avrebbe voluto dirlo al bambino, avr...Continua
Pag. 154

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Jul 04, 2016, 10:17
SR.853.914 ROD 5929 Sezione Ragazzi

Mstislava Alojzy
Ha scritto il Jul 12, 2015, 14:17
Papaveri e papere
Autore: Beniamino Gigli

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi