Febbre a 90'

Di

Editore: Guanda (Narratori della Fenice)

3.8
(3560)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 256 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Spagnolo , Francese , Tedesco , Portoghese , Giapponese , Svedese , Ceco

Isbn-10: 8877469455 | Isbn-13: 9788877469458 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Federica Pedrotti , Laura Willis

Disponibile anche come: Tascabile economico , Altri , eBook

Genere: Biografia , Narrativa & Letteratura , Sport, Attività all\'aperto & Avventura

Ti piace Febbre a 90'?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
La sorpresa. È questa la sensazione dominante in chi legge anche poche paginedel libro. Sembrerebbe impossibile che un libro sul calcio riesca a contenereuna gamma così ampia di temi e personaggi, a sprigionare una tale carica diemozione ed umorismo. Raccontando la sua storia di tifoso, Nick Hornby cidescrive i multiformi aspetti di un'ossessione: le abitudini, i riti, i tic diun assiduo frequentatore di stadi.
Ordina per
  • 2

    不知道是翻譯的問題,還是作者本身敘事的習慣方式,許多形容詞大量夾雜於同一個句子裡,其間不使用標點符號加以斷句,個人不太能適應這樣的寫作風格。看完少年時期的前幾篇,我已經呈現頭昏腦脹、近乎囫圇吞棗的狀態了,這本書就這麼累積了兩三年的灰塵,同為運動賽事愛好者的固執驅使著,才又重新翻閱。
    作者是位兵工廠足球隊的死忠球迷,描述他在成長過程中與這支家鄉球隊的連結與糾葛,那些他經歷甚至間接參與的賽事,換個角度 ...continua

    不知道是翻譯的問題,還是作者本身敘事的習慣方式,許多形容詞大量夾雜於同一個句子裡,其間不使用標點符號加以斷句,個人不太能適應這樣的寫作風格。看完少年時期的前幾篇,我已經呈現頭昏腦脹、近乎囫圇吞棗的狀態了,這本書就這麼累積了兩三年的灰塵,同為運動賽事愛好者的固執驅使著,才又重新翻閱。
    作者是位兵工廠足球隊的死忠球迷,描述他在成長過程中與這支家鄉球隊的連結與糾葛,那些他經歷甚至間接參與的賽事,換個角度看,可作為英國職業足球迷歷史的某段編年史。
    裡頭提及的足球隊聽過幾支,但大量出現的球員名字我基本上都沒聽過,這樣的閱讀確實有點索然無味,但是,漸漸的,發覺到即便作者年歲漸長,身為一位球迷的熱情卻絲毫不減,他熱愛足球正如同他對家人親友的愛,同樣的帶給他喜樂及悲痛,面對如此坦承毫無保留的足球迷,我們怎麼能不尊敬他呢?

    ha scritto il 

  • 0

    se ami il calcio ....

    Se ami il calcio non può non piacerti questo libro. Bello e non noioso come si potrebbe ipotizzare. Chi come me è tifoso (serio e non violento) apprezza lo spirito con cui questo inglese va allo stadi ...continua

    Se ami il calcio non può non piacerti questo libro. Bello e non noioso come si potrebbe ipotizzare. Chi come me è tifoso (serio e non violento) apprezza lo spirito con cui questo inglese va allo stadio. E alcune considerazioni sul calcio e sui calciatori sono da vero intenditore.

    ha scritto il 

  • 4

    E se è piaciuto a me...

    Ho letto questo libro senza grandi aspettative, ma devo dire che, nonostante io non sia un'amante del calcio, ne' una conoscitive del campionato inglese, lo stile di Hornby mi è piaciuto e il libro è ...continua

    Ho letto questo libro senza grandi aspettative, ma devo dire che, nonostante io non sia un'amante del calcio, ne' una conoscitive del campionato inglese, lo stile di Hornby mi è piaciuto e il libro è risultano piacevole. Quindi se vi piace il calciò lo consiglio vivamentè.

    ha scritto il 

  • 3

    Cronaca di un'ossessione

    C'è qualcosa che non funziona in questo libro.
    E pensare che è il libro più conosciuto, più famoso di Hornby.
    Certo ci sono valide osservazioni ed ottimi spunti, specie quelli relativi alla violenza n ...continua

    C'è qualcosa che non funziona in questo libro.
    E pensare che è il libro più conosciuto, più famoso di Hornby.
    Certo ci sono valide osservazioni ed ottimi spunti, specie quelli relativi alla violenza negli stadi ma il libro si trascina stancamente di partita in partita, da marcatore a marcatore...
    Sarà questo voler "spiegare", anzi no diciamo questo voler raccontare una passione come quella calcistica per sua natura così irrazionale e poco "spiegabile"....(e lo dico da tifoso).
    Nick sa scrivere ma prende le "cose" troppo sul serio. Questa volta è il calcio, altre volte era la musica. Mi piacciono le persone con passioni, quelli che quando parlano di quello che gli piace s'infiammano, si animano...ma in questo libro non ho trovato questo...e poi si arriva ad un certo punto nella vita in cui la passione trova la sua giusta collocazione, il suo posto nell'ordine delle cose...altrimenti più che una passione diventa una malattia.
    Comunque il libro è noioso, noioso come solo una partita dell'Arsenal sa essere (lo dice Nick), poi se sei un tifoso dei Gunners il discorso cambia...

    ha scritto il 

  • 1

    Letto da: Laura.

    Non so nemmeno io perche' l'ho letto tutto e non l'ho piantato li' prima.
    Un libro noiosissimo e senza il minimo mordente.
    Non so se daro' un'altra chance a Hornby. ...continua

    Letto da: Laura.

    Non so nemmeno io perche' l'ho letto tutto e non l'ho piantato li' prima.
    Un libro noiosissimo e senza il minimo mordente.
    Non so se daro' un'altra chance a Hornby.

    ha scritto il 

  • 1

    Non mi è proprio piaciuto ... un autobiografia della passione calcistica dello scrittore ... ogni evento della vita collegato ad una partita di calcio dell'Arsenal o forse più viceversa... non mi è pi ...continua

    Non mi è proprio piaciuto ... un autobiografia della passione calcistica dello scrittore ... ogni evento della vita collegato ad una partita di calcio dell'Arsenal o forse più viceversa... non mi è piaciuto

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per