Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Febbre nel Marais

By Léo Malet

(241)

| Paperback | 9788881123315

Like Febbre nel Marais ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

8 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il libro non è male, la storia è ben congegnata e funziona. Ma il tempo è una macchina infernale. il male ne risente, e i criminali di 60 anni fa sembrano scolaretti a fronte dell'attualità. Malet è un ottimo scrittore, ci sa fare, ma il suo stile è ...(continue)

    Il libro non è male, la storia è ben congegnata e funziona. Ma il tempo è una macchina infernale. il male ne risente, e i criminali di 60 anni fa sembrano scolaretti a fronte dell'attualità. Malet è un ottimo scrittore, ci sa fare, ma il suo stile è un Simenon senza profondità, imho

    Is this helpful?

    Antonio Santangelo said on Oct 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Si fa leggere. È il primo libro di Leo che leggo e devo prendere confidenza sia con l autore che con i suoi personaggi. Diciamo che non è stato un colpo di fulmine.

    Is this helpful?

    Nelly Pepe said on Oct 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Altre differenze fra i racconti di Maigret e quelli di Burma. Malet (sinora, per i due che ho letto) non descrive i bistrot e anche se spesso l'investigatore indulge a intemperanze alcoliche, raramente sappiamo (e a malapena) cosa beve. In generale ...(continue)

    Altre differenze fra i racconti di Maigret e quelli di Burma. Malet (sinora, per i due che ho letto) non descrive i bistrot e anche se spesso l'investigatore indulge a intemperanze alcoliche, raramente sappiamo (e a malapena) cosa beve. In generale le trame di Malet mi sembrano più intricate, questa lo è senz'altro, più sul versante noir che sul policier. E tuttavia alla fine è bravo a riannodarne i fili. Infine Malet è più spregiudicato sotto il profilo sessuale e non si fa scrupolo di rivestire di carnalità le storie, laddove Maigret al più dedica un'algida considerazione alle forme di qualche giovinetta. Invece, a parte la pipa in comune, nessuno dei due eroi sembra propenso a metterci a parte dei meccanismi dei loro ragionamenti. Maigret comunque "non pensa mai" per antonomasia, Burma lo fa eccome: ma come?

    Is this helpful?

    Geofla said on Jul 21, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Voto 8 e mezzo

    Ecco: quando si ha voglia di un libro da ombrellone, un piacevole intrattenimento insomma, questo è l'ideale. Tutti gli ingredienti del genere, una storia intrigona, una Parigi misteriosa, un protagonista simpatico. Lo chiamano "noir" perché l'io nar ...(continue)

    Ecco: quando si ha voglia di un libro da ombrellone, un piacevole intrattenimento insomma, questo è l'ideale. Tutti gli ingredienti del genere, una storia intrigona, una Parigi misteriosa, un protagonista simpatico. Lo chiamano "noir" perché l'io narrante fa l'investigatore privato e non è un eroe senza macchia e perchè i personaggi della vicenda di macchie ne hanno molte: ma siamo ben lontani da Izzo e dalle sue atmosfere cupe e disperate, intendiamoci bene. Narrato con penna leggera, humor e ironia, senza scavi psicologici nel nero dell'animo umano, è davvero un libro di intrattenimento. Di ottimo livello, però, e assolutamente non datato anche se è uscito nel 1955. E al contrario dei gialli di recente uscita, non è nemmeno prevedibile nella trama.

    Is this helpful?

    Lilli Luini said on Jul 7, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' un noir, semplice e onesto, senza pretendere di essere altro. Divertente, e con il quartiere del Marais di Parigi come ambientazione affascinante e un po' misterica, tanto che la trama passa in secondo piano nei ricordi :)
    (da leggere quando si è ...(continue)

    E' un noir, semplice e onesto, senza pretendere di essere altro. Divertente, e con il quartiere del Marais di Parigi come ambientazione affascinante e un po' misterica, tanto che la trama passa in secondo piano nei ricordi :)
    (da leggere quando si è nostalgici :))

    Is this helpful?

    Flavio said on Jan 18, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (241)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 174 Pages
  • ISBN-10: 8881123312
  • ISBN-13: 9788881123315
  • Publisher: Fazi
  • Publish date: 2002-03-01
Improve_data of this book