Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Feed

By M. T. Anderson

(44)

| Paperback | 9780763622596

Like Feed ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

10 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    cifro

    Questo libro inizia "null", poi diventa "cifro" e alla fine è "frizzo".
    Se vi piace questa recensione leggete Feed, se un linguaggio diverso vi irrita e disorienta, questo non è il distopico scritto per voi.

    Assegno 3 stelline a questo romanzo stra ...(continue)

    Questo libro inizia "null", poi diventa "cifro" e alla fine è "frizzo".
    Se vi piace questa recensione leggete Feed, se un linguaggio diverso vi irrita e disorienta, questo non è il distopico scritto per voi.

    Assegno 3 stelline a questo romanzo strano, che si distingue dagli altri per stile narrativo e storia. Sono 3 stelline che fanno media fra il 5 che vorrei dare per originalità, capacità di immaginare un prevedibile e orribile futuro e la stellina singola che darei allo stile narrativo, che sfiora lo slang. Capiamoci, l'autore era costretto ad utilizzare un linguaggio veloce e insignificante per realizzare dialoghi fra persone che non hanno più bisogno di parlare, visto che possono m-chattare silenziosamente col cervello, ma credo anche che un libro debba essere scritto per il gusto di abbinare le parole esprimendo concetti che a voce verrebbero sbiaditi.

    Is this helpful?

    Francesca Gonzato Quirolpe said on May 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    I libri distopici mi appassionano e mi spaventano allo stesso tempo perché spesso sanno prevedere ipotizzare il futuro in maniera inquietante. E’ questo il caso di Feed, dell’autore americano M.T. Anderson, un libro che ho conosciuto grazie a Marco d ...(continue)

    I libri distopici mi appassionano e mi spaventano allo stesso tempo perché spesso sanno prevedere ipotizzare il futuro in maniera inquietante. E’ questo il caso di Feed, dell’autore americano M.T. Anderson, un libro che ho conosciuto grazie a Marco del blog Galassia Cartacea (nello specifico, questo video con le migliori letture del 2013). Il romanzo descrive una realtà in cui ognuno ha un chip impiantato nel cervello grazie al quale può accedere a informazioni, chattare con gli amici, ascoltare musica… vi dice niente?

    Ho pensato a lungo come descrivere questo libro. Premetto che mi è piaciuto molto più di quanto mi aspettassi e ho capito solo in un secondo momento (quando era troppo tardi perché ... continua a leggere: http://wonderfulmonsterbook.wordpress.com/2014/01/13/re…

    Is this helpful?

    ErikaNero9 said on Jan 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    A horrifying look into how our constant bombardment of information could destroy us. Chilling and realistic all at once.

    Is this helpful?

    Ariadne Dreaming said on Apr 10, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'idea della trama mi è sembrata a dir poco splendida, degna di un ottimo romanzo distopico... peccato che non mi sia piaciuto quasi per niente! Sarà che lo stile narrativo è assai particolare, ovvero un concentrato di termini gergali, abbreviazioni ...(continue)

    L'idea della trama mi è sembrata a dir poco splendida, degna di un ottimo romanzo distopico... peccato che non mi sia piaciuto quasi per niente! Sarà che lo stile narrativo è assai particolare, ovvero un concentrato di termini gergali, abbreviazioni e robaccia varia, ma l'avrei trovata una scelta originale se solo non avessi fatto una fatica dannata a seguirlo. Da come me ne avevano parlato, mi aspettavo qualcosa di decisamente migliore.

    Fa parte di "Letture di ottobre 2012": http://pensieridinchiostro.wordpress.com/2012/11/03/let…

    Is this helpful?

    тσρσℓιηαмαятα said on Oct 28, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ambientato in un futuro dove quasi tutti gli esseri umani hanno un chip impiantato nel cervello, che gli permette di avere accesso a qualunque tipo di informazione in qualunque momento. Non serve più andare a scuola, non serve più avere un telefono c ...(continue)

    Ambientato in un futuro dove quasi tutti gli esseri umani hanno un chip impiantato nel cervello, che gli permette di avere accesso a qualunque tipo di informazione in qualunque momento. Non serve più andare a scuola, non serve più avere un telefono cellulare, non serve più andare per negozi per fare shopping. Il "feed" fa tutto questo e anche di più.
    Titus, il protagonista, è in vacanza sulla Luna con i suoi amici quando incontra Violet. Vengono attaccati da un hacker e da lì, comincia la storia.

    Sono rimasta abbastanza delusa da questo libro. Mentre la storia di base è buona, ma non approfondita purtroppo, ho trovato la storia principale molto scontata. Si poteva forse approfondire di più la questione del feed, del pianeta, delle rivolte. Invece il libro si concentra esclusivamente su questi due ragazzi, infantili e immaturi. Il modo in cui è scritto (pieno di abbreviazioni e gergo inventato) rende a volte difficile seguire la storia.
    Anche se è un libro per ragazzi, sinceramente speravo in qualcosa di più.

    Is this helpful?

    Regina said on Jun 30, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    The way this book is written makes it hard to read but I'm not sure it could have been done in any different way. There are some really scary predictions in here about where we are going in our future. There were also a number of statements and sit ...(continue)

    The way this book is written makes it hard to read but I'm not sure it could have been done in any different way. There are some really scary predictions in here about where we are going in our future. There were also a number of statements and situations that have been making me rethink everything I want to purchase lately and the reasons behind it. The story isn't fabulous but the book will really make you think.

    Is this helpful?

    Deanna Kyre said on Sep 26, 2011 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book