Fervore di Buenos Aires

Voto medio di 79
| 20 contributi totali di cui 16 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
Edizione con testo spagnolo a fronte.
Ha scritto il 04/07/17
Così lontano, così vicino…
Con Borges ho un rapporto difficile: tanto lo trovo cerebrale, freddo e insopportabile nella prosa, quanto, invece, lo sento appassionato, caldo e coinvolgente nella poesia.Da un tuo cortile aver guardatole antiche stelle,dalla panchina in ombra ...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 02/12/16
L'opera prima di Borges..una lunga dedica d'amore alla sua Buenos Aires e una lunga dedica d'amore anche al lettore (rectius: all'eventuale lettore come lui stesso afferma) al quale scrive: "Se nelle pagine che seguono c'è qualche verso ben ...Continua
Ha scritto il 07/05/15
Semplicità
La poesia qui sotto forse è in "Fervore", ed è anche una delle più belle di "Fervore". Profuma d'oriente. Ci dice che la felicità, ma forse è uno sbaglio chiamarla così, Borges la chiama infatti "semplicità" ("llaneza", ancora più bello in ...Continua
  • 21 mi piace
  • 19 commenti
Ha scritto il 06/05/15
Mea culpa
Borges vedeva la propria produzione in prosa in soluzione di continuità con quella poetica, eppure per me si staglia uno iato incolmabile. Le cifre peculiari che ammiro nel Borges prosatore ( ambiguità, concetto, artifizio ) mi risultano ...Continua
  • 4 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 18/04/15
Non amo Borges e non ho una particolare familiarità con la poesia, ma qui ci sono delle piccole perle.AusenciaHabré de levantar la vasta vidaque aún ahora es tu espejo:cada mañana habré de reconstruirla.Desde que te alejaste,cuántos lugares se ...Continua
  • 12 mi piace
  • 9 commenti

Ha scritto il May 17, 2011, 07:20
CattedraleLe onde in ginocchioi muscoli del ventole torri verticali come gridala cattedrale appesa ad una stellala cattedrale che è un covone enormecon spighe di preghieraLontanoLontanoi pennoni imbastiscono orizzontie sulle spiagge ingenuecantano ...Continua
Pag. 113
Ha scritto il May 16, 2011, 14:33
Il Sud(1923)Da un tuo cortile aver guardatole antiche stelle,dalla panchina in ombra aver guardatoquelle luci disperseche non so ancora chiamare per nomené ordinare in costellazioni,aver sentito il cerchio d'acquanel segreto pozzo, l'odore del ...Continua
Pag. 27
Ha scritto il Aug 16, 2010, 13:57
"A quel tempo, cercavo i tramonti, i sobborghi e l'infelicità; ora cerco i mattini, il centro e la serenità."
Pag. 17

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Apr 18, 2015, 16:55
Ausencia
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi