Fiaba d'amore

Voto medio di 145
| 35 contributi totali di cui 33 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
C'era una volta un vecchio pazzo che viveva su un marciapiede, circondato da una corolla di cartoni e di stracci, vegliato solo da un colombo ferito. Forse un tempo è stato un uomo importante, ma nessuno ne ha più memoria, nemmeno lui stesso. La sua ...Continua
Umberto Stradella
Ha scritto il 07/11/18
Moresco ispirato
Scritta probabilmente mentre maturava la redazione dell'ultima opera della trilogia maggiore (Gli Increati), questa Fiaba d'amore è stilisticamente e tematicamente coerente con il Moresco "dantesco" che viaggia dalle città dei vivi alle città dei mor...Continua
Samantha
Ha scritto il 31/08/18
Con uno stile narrativo molto poetico Antonio Moresco ci racconta una storia che lascia il segno. Si tratta della storia di un clochard "il vecchio pazzo", cosi' lo chiamano. Vive ai margini della società, non parla con nessuno, non sa come si chiama...Continua
LadyRock
Ha scritto il 06/07/18
Dopo Buzzati, Moresco. Ogni cosa ti delude... le persone non sono quello che dicono di essere, ti dicono che sono una cosa e invece sono un'altra... le persone ti ingannano, ti feriscono, ti fanno del male... Come si fa a vivere in un mondo simile?...Continua
Massimo Semprini
Ha scritto il 06/08/16

Storia d'amore dolorosa e stralunata tra una ragazza "meravigliosa" e un clochard convinto.
Inizia per volontà di lei, e sembra che l'impossibile si realizzi, poi qualcosa guasta il miracolo e inizia la sofferenza.

Emmi
Ha scritto il 13/05/16
Amore oltre la vita
Io ritengo che Moresco, persona meravigliosa e piacevole conosciuta personalmente durante la presentazione del suo "Gli increati" e successivamente a cena, abbia una sensibilità che va ben oltre quello a cui siamo abituati. Moresco è uno di quelli ch...Continua

Gigi
Ha scritto il Nov 05, 2018, 22:06
Io ti prometto un tempo che non passerà...
Gigi
Ha scritto il Nov 05, 2018, 22:05
Ridevano piano e senza una ragione anche quando, nell'intimità, compivano certi gesti che non capivano da dove venissero né chi li avesse ispirati, o quando lei pronunciava con abbandono infantile piccole frasi indifese che le scaturivano dal profond...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi