Fifi Brindacier

By ,,

Editeur: Hachette

4.3
(1474)

Language: Français | Number of pages: 157 | Format: Paperback | En langues différentes: (langues différentes) English , Portuguese , Italian , German , Spanish , Swedish , Dutch

Isbn-10: 2013224710 | Isbn-13: 9782013224710 | Publish date: 

Aussi disponible comme: Others

Category: Children , Fiction & Literature , Humor

Aimez-vous Fifi Brindacier ?
Devenez membre de aNobii, voyez si vos amis l'ont lu et découvrez des livres du mème genre!

Inscrivez-vous gratuitement
Description du livre
Sorting by
  • 5

    Indimenticabile

    Un libro perfetto per ritrovare il buonumore e la felicità un po' infantile, la capacità di scrollarci dalle spalle il peso delle convenzioni e quella di sorridere liberamente ai sogni e alle cose un ...continuer

    Un libro perfetto per ritrovare il buonumore e la felicità un po' infantile, la capacità di scrollarci dalle spalle il peso delle convenzioni e quella di sorridere liberamente ai sogni e alle cose un po' pazze. L'allegria e la forza di Pippi sono contagiose, ogni tanto nella vita c'è il bisogno di tornare bambini e vivere delle avventure con l'entusiasmo che spesso si smorza con l'età.

    dit le 

  • 5

    Un perfetto libro per bambine/i >7anni

    Ho 2 bimbi e Pippi (in TV) è stata una presenza costante nei primi anni di vita di mia figlia. Più o meno ogni puntata della serie TV che credo tutti conoscano, riprende un capitolo del libro. Lo fa b ...continuer

    Ho 2 bimbi e Pippi (in TV) è stata una presenza costante nei primi anni di vita di mia figlia. Più o meno ogni puntata della serie TV che credo tutti conoscano, riprende un capitolo del libro. Lo fa bene, ma come - quasi - sempre accade, il libro ha più particolari, più cose, più fantasia. Trovo sia stata una bella lettura per me e sarebbe molto bella per un bambino/a maggiore di 7 anni. Linguaggio semplice, capitoli brevi, personaggi simpatici, fantasia a profusione...non credo serva altro. Non so dire perchè in Italia non sia molto letto: ne vale la pena!

    dit le 

  • 0

    Studio scienze della formazione e nel futuro farò l'insegnante, quindi amo leggere anche libri che hanno come target i bambini. Questo libro è simpatico, divertente, vi farà spesso sorridere, adulti e ...continuer

    Studio scienze della formazione e nel futuro farò l'insegnante, quindi amo leggere anche libri che hanno come target i bambini. Questo libro è simpatico, divertente, vi farà spesso sorridere, adulti e più piccoli.

    dit le 

  • 3

    Pippi Calzelunghe a differenza di Pinocchio non diverrà mai una bambina per bene ma è comunque un personaggio indimenticabile anche per gli adulti che vedono in lei un certo anticonformismo tipico del ...continuer

    Pippi Calzelunghe a differenza di Pinocchio non diverrà mai una bambina per bene ma è comunque un personaggio indimenticabile anche per gli adulti che vedono in lei un certo anticonformismo tipico dell'adolescenza ma soprattutto un libro da tenere nei nostri scaffali insieme alle avventure del nostro burattino più famoso.

    dit le 

  • 5

    bei tempi

    quelli in cui una scrittrice non era vincolata dall'idiozia del politically-correct. Pensate che in una recente edizione svedese per i bambini è stata rimossa la frase presente in uno dei primi capito ...continuer

    quelli in cui una scrittrice non era vincolata dall'idiozia del politically-correct. Pensate che in una recente edizione svedese per i bambini è stata rimossa la frase presente in uno dei primi capitoli in cui la frase "Regina dei negri" riferita ad alcuna delle persone immaginifiche incontrate nei suoi viaggi è stata modificata nella "Regina dei Mari del Sud".
    Se qualcuno ha mai trovato alcun intento minimamente razzista nei libri di Astrid Lindgre ... beh farebbe meglio a cercare uno psicologo ... ma di quelli bravi. Quindi a parte l'inesistenza di alcuna motivazione "logica", qualcuno dovrebbe spiegare che censura e modificare dei classici della letteratura (e ce ne sono di veramente "censurabili" ma con gli occhi dei giorni nostri) è il primo passo verso il rogo dei libri scomodi.
    Ma è inutile spiegarlo a chi di censura ci vive.
    Sul libro, l'unico difetto è che dopo essere cresciuto con i telefilm di Pippi molta della magia immaginifica della storia si perde in quanto già nota

    dit le 

  • 5

    UN LIBRO DA LEGGERE ASSOLUTAMENTE

    Libro avventuroso, comico che però esprime sentimenti felici, allegri, ma anche tristi. Pippi è una bambina allegra nonostante il papà sia a navigare e la mamma sia morta. Per fortuna trova due amici ...continuer

    Libro avventuroso, comico che però esprime sentimenti felici, allegri, ma anche tristi. Pippi è una bambina allegra nonostante il papà sia a navigare e la mamma sia morta. Per fortuna trova due amici con cui vivrà divertenti avventure.
    Questo libro l'ho letto più volte e mi sono sempre divertita molto.

    dit le 

  • 3

    Dopo la serie tv ho voluto leggere il libro e devo ammettere che non l'ho apprezzato molto, è un bel libro ma non mi ha colpita particolarmente

    dit le 

  • 4

    Piccola grande PIppi

    Chi non ricorda, almeno tra i lettori non più giovanissimi, i capelli rossi con i codini e le lentiggini della piccola Pizzi Calzelunghe, protagonista di una fortunata serie TV per ragazzi?
    Il libro è ...continuer

    Chi non ricorda, almeno tra i lettori non più giovanissimi, i capelli rossi con i codini e le lentiggini della piccola Pizzi Calzelunghe, protagonista di una fortunata serie TV per ragazzi?
    Il libro è, almeno in Italia, assai meno conosciuto, ma vale la pena di leggerlo per approfondire la conoscenza con questa originalissima bambina che vive da sola ed è così forte da sollevare il suo cavallo... Anche il padre, che compare verso la fine del libro, è un personaggio incredibile.

    dit le 

Sorting by
Sorting by
Sorting by