Figli di un Bronx minore

Voto medio di 152
| 15 contributi totali di cui 15 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ventotto racconti duri. Duri perché reali: pagine di cronaca, persecuzione, denuncia, questione giovanile, droga, camorra e malavita varia. Peppe Lanzetta racconta storie e personaggi di un tessuto sociale e geografico che è la città di Napoli e ...Continua
Ha scritto il 14/11/13
Contiene qualche perla
Ha scritto il 10/06/12
Molto datato e a tratti irritante, soprattutto quando Lanzetta fa il predicatore da festa dell'Unità: "Poveri ricchi. Povere le loro facce abbronzate, le loro facce ai raggi UVA, i loro Negroni e i loro Alexander, i consommé e le scaloppe alla ...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 01/03/12
Crudo, reale. Alcune storie possono sembrare noiose, altre ti rapiscono. Spesso si finisce un capitolo col groppo in gola e le lacrime agli occhi.
Ha scritto il 20/03/11
Non è facile leggere questo libro: in alcuni passaggi il senso di impotenza è forte e la rabbia monta, poiché si tratta di storie drammaticamente vere, di luoghi che hai visto, visi che hai incrociato. Sembra un qualcosa di ineluttabile: Napoli, ...Continua
Ha scritto il 17/08/10
Io son sicuro che in questa grande immensità qualcuno pensa a me, non mi scorderà... Sì io lo so, tutta la vita sempre solo non sarò un giorno troverò un po' d'amore anche per me per me che sono nullità nell'immensità...
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi