Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Filosofia delle forme simboliche

1. Il linguaggio

Di

Editore: Sansoni

4.2
(12)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 354 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8838300356 | Isbn-13: 9788838300356 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Eraldo Arnaud ; Contributi: Giulio Raio

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida

Genere: Art, Architecture & Photography , Biography , Philosophy

Ti piace Filosofia delle forme simboliche?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Come si esprime il pensiero? In quali modi si può svolgere la comunicazione umana? Il primo volume della "Filosofia delle forme simboliche" di Ernst Cassirer risponde a queste domande. Qui Cassirer elabora una teoria della conoscenza come processo di astrazione e simbolizzazione continua. Per muoversi in questo groviglio di segni, occorre una grammatica in grado di abbracciare e svelare i singoli idiomi di ogni cultura. L'autore del libro prova a tracciarla, partendo dalla radice mitologica della parola per giungere al cuore di un dibattito filosofico ancora aperto: la necessità di una fenomenologia della conoscenza.
Ordina per
  • 0

    Io, di questo libro, non ho capito nulla.
    Ci ho provato, per carità. Ma non ce l'ho fatta.
    Troppo difficile.
    Ma non per quello che non so. Non è come se fosse un libro di astrofisica che non capisco ...continua

    Io, di questo libro, non ho capito nulla.
    Ci ho provato, per carità. Ma non ce l'ho fatta.
    Troppo difficile.
    Ma non per quello che non so. Non è come se fosse un libro di astrofisica che non capisco perché mi mancano delle basi scientifiche.
    Le parole le capisco tutte, è proprio il ragionamento che non riesco a seguire.
    La sintagmatica delle parole: secondo quale criterio l'una è posta vicino all'altra, costituendo - di certo - un senso profondo.
    Che non riesco a cogliere.

    Non c'è da crucciarsi comunque: grazie a dio mi è stata data la facoltà mentale sufficiente per comprendere Deleuze.
    Sollievo.

    ha scritto il 

  • 4

    Inizia con questo testo l'interessantissima opera di Cassirer. Dopo l'analisi del linguaggio, approccia l'analisi del pensiero mitico per poi concludere con la fenomenologia della conoscenza.

    ha scritto il