Fiore di Neve e il ventaglio segreto

Di

Editore: TEA

4.1
(1625)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 335 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Spagnolo , Catalano , Francese , Tedesco , Polacco , Olandese , Portoghese , Finlandese

Isbn-10: 8850216483 | Isbn-13: 9788850216482 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Copertina rigida , Paperback

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Storia

Ti piace Fiore di Neve e il ventaglio segreto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Nella Cina del XIX secolo, quando mogli e figlie avevano i piedi bendati e vivevano in uno stato di isolamento quasi totale, le donne di una remota contea dell'Hunan ricorrevano a un codice segreto per comunicare tra loro: il "nu shu", "la scrittura delle donne". Le bambine venivano talora accoppiate come "laotong", "vecchie se stesse", in un vincolo di affetti destinato a durare per tutta la vita. Si scambiavano lettere tracciate a pennello sui ventagli o messaggi ricamati sui fazzoletti, e inventavano racconti, sfuggendo così alla propria reclusione per condividere speranze, sogni e conquiste. Ormai ottuagenaria e tormentata dai rimorsi, la protagonista ripensa al proprio passato e a Fiore di Neve, scomparsa ormai da molti anni.
Ordina per
  • 5

    Un altro mondo

    Lettura appassionante e immersiva in un mondo estremamente lontano dal nostro. Non si parla solo della condizione della donna e della fasciatura dei piedi ma di tutto un microcosmo proiettato nella so ...continua

    Lettura appassionante e immersiva in un mondo estremamente lontano dal nostro. Non si parla solo della condizione della donna e della fasciatura dei piedi ma di tutto un microcosmo proiettato nella società femminile, Un mondo parallelo e delimitato dalle mura di casa, estraneo e potente oltre che contrapposto a quello degli uomini. Se il mondo esterno è sconfinato e appannaggio maschile, le stanze destinate alle donne hanno orizzonti limitati ma racchiudono un universo altrettanto complesso e organizzato. Uno scorcio della Cina rurale del XIX secolo, con le sue regole e le sue durissime condizioni di vita. Non lo classificherei come un semplice romanzo rosa, trovo che vada premiato per la sua profonda analisi sociale. Io personalmente l'ho adorato.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Un libro bellissimo con al centro l'amicizia tra due bimbe che diventeranno donne. Amicizia messa alla prova dalla mentalità della Cina dell'800 dove la donna era reclusa in casa, anche se era conside ...continua

    Un libro bellissimo con al centro l'amicizia tra due bimbe che diventeranno donne. Amicizia messa alla prova dalla mentalità della Cina dell'800 dove la donna era reclusa in casa, anche se era considerato normale. Così come era normale la fasciatura dei piedi, che rendeva la donna ancora più "schiava" in quanto comprometteva la sua libertà di movimento.

    ha scritto il 

  • 3

    Amicizia e tradizioni

    Romanzo ambientato nella Cina dell'800 che mi ha fatto conoscere attraverso la storia di queste due bambine che poi diventeranno grandi amici tutte le tradizioni della Cina dell'epoca compresa la fasc ...continua

    Romanzo ambientato nella Cina dell'800 che mi ha fatto conoscere attraverso la storia di queste due bambine che poi diventeranno grandi amici tutte le tradizioni della Cina dell'epoca compresa la fasciatura dei piedi...un procedimento a dir poco terribile. E' la storia di come la loro amicizia si sia trasformata nel corso degli anni. Le protagoniste devono affrontare molti dolori e avversità...il finale abbastanza toccante.

    ha scritto il 

  • 5

    Ho apprezzato molto la storia ed il salto nel tempo, forse il film ha reso molto meno anche se composto da immagini che avrebbero dovuto rappresentarlo meglio. La storia parallela è stata veramente un ...continua

    Ho apprezzato molto la storia ed il salto nel tempo, forse il film ha reso molto meno anche se composto da immagini che avrebbero dovuto rappresentarlo meglio. La storia parallela è stata veramente una bella idea, in quanto fa vedere persino la differenza tra la Cina di prima e la Cina di adesso, di come fosse essere amiche tra un tempo ed un altro, di come le donne venissero catalogate e se nascevi femmina potevi solo sperare di avere dei piedi abbastanza piccoli, altrimenti potevi dire ciao alla vita perfetta.
    Consiglio caldamente.

    ha scritto il 

  • 5

    Libro bellissimo. Storia unica di un'amicizia nella Cina del XX secolo. Si raccontano usanze e tradizioni che a volte fanno accapponare la pelle ma che incantano e vorresti che il libro non finisse m ...continua

    Libro bellissimo. Storia unica di un'amicizia nella Cina del XX secolo. Si raccontano usanze e tradizioni che a volte fanno accapponare la pelle ma che incantano e vorresti che il libro non finisse mai.

    ha scritto il 

  • 5

    E' un libro realistico che ti catapulta nella piena tradizione cinese, con iniziazioni macabre e rituali particolari, ma con la creazione di una splendida amicizia raccontata in un modo molto original ...continua

    E' un libro realistico che ti catapulta nella piena tradizione cinese, con iniziazioni macabre e rituali particolari, ma con la creazione di una splendida amicizia raccontata in un modo molto originale.

    ha scritto il 

  • 3

    E' un romanzo storico che narra le tradizioni della Cina rurale dell'800 dal punto di vista di due fanciulle legate dallo speciale contratto di Latoong.
    Agghiacciante la pratica dei gigli dorati: spez ...continua

    E' un romanzo storico che narra le tradizioni della Cina rurale dell'800 dal punto di vista di due fanciulle legate dallo speciale contratto di Latoong.
    Agghiacciante la pratica dei gigli dorati: spezzare le dita dei piedi alle bambine per avere i piedi piccoli, condannandole a non potersi più muovere se non con grande fatica e dolore.
    ( quanto sono forti i condizionamenti della tradizione?! come può il valore di una donna dipendere dalla forma dei piedi?! come si può menomare coscientemente una persona, anche a rischio della vita, per raggiungere un ideale di bellezza ?)
    Terribile la condizione della donna in generale, destinata a lavorare come una schiava per compiacere prima i genitori e poi marito e suocera, per la maggior parte del tempo chiusa nelle stanze delle donne, costretta a seguire regole ben precise per ogni cosa.
    Ma proprio perchè costrette in questa situazione, le donne hanno saputo crearsi dei sostegni: le varie sorellanze, il legame di Latoong (un'amicizia intima e esclusiva che dura per tutta la vita, più forte di ogni altro legame), i canti e la loro scrittura segreta per scambiarsi messaggi.
    Istruttivo.

    ha scritto il 

  • 4

    VIAGGIO IN ASIA 2016: Cina

    Parola del mese: segreto

    Non conoscevo quest'autrice. Avevo sentito parlare di questo libro e complici due sfide l'ho letto.
    Sono stata subito catturata e catapultata nella Cina del 1800. Chi parla è ...continua

    Parola del mese: segreto

    Non conoscevo quest'autrice. Avevo sentito parlare di questo libro e complici due sfide l'ho letto.
    Sono stata subito catturata e catapultata nella Cina del 1800. Chi parla è Giglio Bianco, ormai giunta ai suoi ultimi giorni, vuole raccontare la sua storia. La storia di lei e della sua lao-tong Fiore di Neve. Del loro legame di amicizia che le ha accompagante durnate tutta la vita. E' davvero un bel libro. Scritto bene, e pieno di particolari della vita e della cultura cinese. Per me e' stato come un fiume. All'inizio questo racconto è limpido e fresco come le due bambine. Scorre lento, in modo da farci entrare nel loro mondo e farcelo comprendere. Ci fa affezionare a loro e piano piano le bambine diventano ragazze e poi donne. Hanno nuove responsabilità, nuovi doveri, e nuove sfide da affrontare. Il loro rapporto di amicizia è al centro di tutto. E alla fine questo racconto sfocia in un mare di emozioni che ti lacerano il cuore.

    ha scritto il 

  • 5

    Romanzo eccezionale. Parte in sordina ma poi vorresti non finisse mai. Lisa See mi ha portato nel mondo della donna orientale senza giudicare, senza smettere di avere lo sguardo curioso su usi e costu ...continua

    Romanzo eccezionale. Parte in sordina ma poi vorresti non finisse mai. Lisa See mi ha portato nel mondo della donna orientale senza giudicare, senza smettere di avere lo sguardo curioso su usi e costumi. Da leggere.

    ha scritto il 

Ordina per