Firmin

Por

Editor: Planeta

3.2
(7065)

Language: Português | Number of Páginas: | Format: Paperback | Em outros idiomas: (outros idiomas) English , Spanish , Catalan , Italian , French , German , Dutch , Chi simplified

Isbn-10: 8576653850 | Isbn-13: 9788576653851 | Data de publicação: 

Category: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Do you like Firmin ?
Junte-se ao aNobii para ver se os seus amigos já o leram, e descubra livros semelhantes!

Registe-se gratuitamente
Descrição do livro
Sorting by
  • 1

    Un ratto umano, troppo umano (ed estremamente noioso!)

    Erano anni che avevo Firmino in attesa sul comodino e in questi giorni mi sono finalmente decisa.
    Che dire? Il libriccino è in pratica l'autobiografia di un ratto, cresciuto in un negozio di libri di ...continuar

    Erano anni che avevo Firmino in attesa sul comodino e in questi giorni mi sono finalmente decisa.
    Che dire? Il libriccino è in pratica l'autobiografia di un ratto, cresciuto in un negozio di libri di Boston. Certo, è un ratto notevole (sa pur sempre leggere!), ma risulta davvero noioso. Considerazioni sui libri che legge, sulle sue giornate, sulle sue ambizioni e sui suoi sogni, però tutto troppo enfatizzato. Probabilmente, anche se si fosse trattato di un umano, l'avrei trovato saccente e borioso: in un topo, risulta solo noioso e ripetitivo.

    dito em 

  • 3

    Tenero

    Una favola ambientata nel mondo degli appassionati della lettura, con citazioni di libri e scrittori ostentati a volte anche un pò forzati, piacevole la descrizione degli ambienti, piacevole la lettur ...continuar

    Una favola ambientata nel mondo degli appassionati della lettura, con citazioni di libri e scrittori ostentati a volte anche un pò forzati, piacevole la descrizione degli ambienti, piacevole la lettura.

    dito em 

  • 5

    Credo che considerare questo libro solo da un punto di vista del piacere di leggere o della lettura come riscatto sociale sia riduttivo e da questo credo derivino le recensioni negative che ho letto. ...continuar

    Credo che considerare questo libro solo da un punto di vista del piacere di leggere o della lettura come riscatto sociale sia riduttivo e da questo credo derivino le recensioni negative che ho letto. Firmino è un libro che parla di un topo che sa leggere e questa capacità lo porta a essere un diverso. Capisce che il suo destino non sarà uguale a quello dei suoi simili il cui scopo si riduce a mangiare e a riprodursi, la lettura lo spinge a desiderare di essere ciò che non è, cioè un umano, e a desiderare cose che non potrà mai avere che lo porteranno a un destino di solitudine e frustrazione.
    Il libro è scritto molto bene e la lettura scorre veloce e piacevole... l'ho divorato (ma non come farebbe Firmino)!!!

    dito em 

  • 3

    La storia è molto carina, il personaggio è originale e ha dei tratti caratteriali in cui è facile ritrovarsi, soprattutto se si è amanti dei libri. Trovo che la fama di questo libro sia anche un po' l ...continuar

    La storia è molto carina, il personaggio è originale e ha dei tratti caratteriali in cui è facile ritrovarsi, soprattutto se si è amanti dei libri. Trovo che la fama di questo libro sia anche un po' la sua rovina, vista la grande aspettativa che gli si crea intorno. Bisogna prenderlo come un romanzo semplice ma pieno di spunti creativi, se li si sa cogliere. Tutto sommato ogni tanto è piacevole trovare un libro come Firmino, per uscire dai soliti canoni narrativi di cui ci cibiamo quotidianamente.

    dito em 

  • 2

    Una sinopsis que me engañó. La idea me pareció original. Pero se quedó solo en eso: idea, que no vi por ninguna parte en el libro. Me quedé esperando la explosión de ingenio, que no llegó nunca. ...continuar

    Una sinopsis que me engañó. La idea me pareció original. Pero se quedó solo en eso: idea, que no vi por ninguna parte en el libro. Me quedé esperando la explosión de ingenio, que no llegó nunca.

    dito em 

  • 5

    La grandezza del personaggio Firmino è il principale ingrediente di un successo meritato. Il ratto di Savage è tenero, incline alla nevrosi e alla depressione, colto e incallito sognatore: una condizi ...continuar

    La grandezza del personaggio Firmino è il principale ingrediente di un successo meritato. Il ratto di Savage è tenero, incline alla nevrosi e alla depressione, colto e incallito sognatore: una condizione comune a molti uomini, che non faticheranno – una volta accettato il patto narrativo con l'autore, e cioè che a parlare sia proprio un ratto – a riconoscersi in lui. E poi c'è la storia: dalla prima all'ultima riga, l'autore mantiene costante il livello di tensione narrativa. "Firmino" non scade mai: la lucidità, l'ironia e la dolcezza sono presenti in ogni pagina, senza cedimenti.

    dito em 

Sorting by
Sorting by