Follia profonda

di | Editore: Corbaccio
Voto medio di 147
| 58 contributi totali di cui 49 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
Un mazzo di bellissime rose rosse senza biglietto. Un inquietante disegno sotto il tergicristallo dell'auto... Lo psichiatra Jan Forstner è l'oggetto delle attenzioni insistenti di una sconosciuta. All'inizio pensa si tratti semplicemente dei sentime ...Continua
Ha scritto il 11/10/17
4 stelle
Piacevole lettura coinvolgente e dallo stile fluido. Bravo l'autore a creare una trama complessa ma non troppo pesante o arzigogolata. Ho apprezzato la scrittura leggera e fruibile e l'ho finito in pochissimo tempo. Dopo " la psichiatra" anche questo ...Continua
Ha scritto il 02/10/17
L'ho letto tutto, più per tenacia che per vero interesse. L'ho trovato inverosimile e forzato.
Ha scritto il 04/09/17
L'ho trovato un po' lento in partenza nel senso che non riuscivo ad entrare nella storia. Non mi importava poi tanto di chi avesse compiuto quei due omicidi.. Ma poi il libro si fa incalzante e da quel momento in poi e impossibile smettere di leggere ...Continua
Ha scritto il 17/05/17
Mi ha convinto. E' il primo libro che leggo di questo autore e la sua scrittura mi ha conquistato. Ti comanda e porta il tuo pensiero dove vuole lui, grande dote per chi scrive. Il finale sinceramente delude un po' ma ho voglia di approfondire con a ...Continua
Ha scritto il 04/03/17
Ho letto quasi tutto di Dorn ma questo libro l'ho preso anche se non mi convinceva... Mentre lo leggevo percepivo un senso d'ansia, d'angoscia xchè ho cercato di entrare in sintonia con il personaggio principale, Jan Forstner, e vi assicuro che è sta ...Continua

Ha scritto il Mar 01, 2016, 11:39
Una parte di ciò che ascoltiamo da bambini si imprime indelebilmente nella nostra memoria e resta lì fino alla vecchiaia, ammesso che la demenza non sopraggiunga prima con la sua implacabile forza erosiva
Pag. 400
Ha scritto il Feb 29, 2016, 19:28
Pag. 221
Ha scritto il Feb 29, 2016, 19:27
Pag. 70
Ha scritto il Jan 23, 2016, 20:36
I fantasmi esistono davvero. Non vanno in giro scuotendo catene o ululando in luoghi maledetti. No, vanno dove possono farci più paura: nella nostra testa. Li incontriamo scendendo una scala buia in cantina, oppure quando ci perdiamo di notte in un q ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il Oct 05, 2015, 20:03
Certo che c'è da rompersi veramente il capo a pensare a quello che c'immaginiamo come vero amore...Rincorriamo solo l'ideale che abbiamo in testa, oppure riusciamo ad accettare una persona anche per quella che è davvero? Voglio dire, con tutti i pro ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Nov 24, 2016, 11:29
Wulf Dorn - Follia profonda (booktrailer)
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi