Follie di Brooklyn

Voto medio di 4003
| 442 contributi totali di cui 356 recensioni , 85 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Nathan Glass è un assicuratore in pensione in cattivi rapporti con la ex moglie e la figlia. Dopo una pesante operazione chirurgica, e senza una lunga prospettiva di vita, decide di finire i suoi giorni a Brooklyn, nel quartiere dove è nato. Qui ritr ...Continua
LeggoQuandoVoglio
Ha scritto il 17/08/18
8/10
‘Lo intitolai Il libro della follia umana, e pensavo di riportare in esso, con il linguaggio più semplice e chiaro possibile, il racconto di tutti gli svarioni e capitomboli, i pasticci e i pastrocchi, le topiche e le goffaggini in cui ero caduto nel...Continua
LelaCosini
Ha scritto il 25/07/18
il grande libro delle piccole follie della gente
Non ho ancora ben capito il perché, ma questo libro mi è piaciuto tanto. La storia è quella di un giovane studente molto promettente al tempo degli studi, che ci viene raccontata dallo zio, che lo incontra quando ormai ha abbandonato il sogno di una...Continua
Edoardo
Ha scritto il 16/06/18

Secondo tentativo, secondo abbandono. Noia.

Mother Superior
Ha scritto il 14/02/18
Che bella scoperta Paul Auster! Questo è il suo pirmo romanzo che leggo e mi è piaciuto davvero tanto. Sebbene la storia raccontata non sia nulla di eccezionale, il libro è scritto davvero ottimamente e riesce ad emozionare parecchio. Il protagonist...Continua
Nemseck
Ha scritto il 29/01/18
Non so bene come questo libro sia finito nel mio proverbiale "elenco di lettura". Il famoso "elenco di lettura", quello che ogni volta che qualcuno mi suggerisce un libro tiro fuori un po' a mo' di giustificazione, un po' perché ha un suo principio d...Continua

Shahrazād
Ha scritto il Jul 17, 2018, 08:48
perchè fino a quando la storia continua, la realtà non esiste più
Pag. 135
Gaia Dg
Ha scritto il Jan 27, 2018, 10:36
Chiedere perdono a qualcuno è una cosa complicata, una prova di delicato equilibrio tra la durezza dell'orgoglio e lo strazio del rimorso, e se non riesci ad aprirti sul serio con il tuo interlocutore, tutte le scuse suonano superficiali e false.
Pag. 53
Giansa
Ha scritto il Nov 29, 2017, 10:30
"tutto sommato a me invecchiare piace - dichiarò. - Si fa una vita senza più fastidi."
Pag. 256
Elena
Ha scritto il Jan 02, 2017, 21:32
"Lei ha la storia, e quando una persona è abbastanza fortunata da vivere in una storia, da vivere in un mondo immaginario, i dolori di questo mondo svaniscono. Perché fino a quando la storia continua, la realtà non esiste più."
Pag. 135
Giannina Alchemilla
Ha scritto il Jan 02, 2017, 16:06
One should never underestimate the power of books.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 19, 2016, 07:26
813.54 AUS 14832 Letteratura Americana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi