Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Fondazione anno zero

By Isaac Asimov

(163)

| Hardcover

Like Fondazione anno zero ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La vicenda di “Fondazione Anno Zero” si svolge ancora a Trantor, il pianeta capitale dell’Impero Galattico, negli ultimi anni di regno di Cleon I e in quelli successivi alla sua morte (interregno di una Giunta militare e poi un nuovo imperatore). E p Continue

La vicenda di “Fondazione Anno Zero” si svolge ancora a Trantor, il pianeta capitale dell’Impero Galattico, negli ultimi anni di regno di Cleon I e in quelli successivi alla sua morte (interregno di una Giunta militare e poi un nuovo imperatore). E protagonisti sono ancora Hari Seldon, Dors Venabili divenuta sua moglie, Yugo Amaryl il cistermista di Dahl che Seldon ha conosciuto nel corso della sua esperienza di fuggiasco per i vari settori trantoriani e divenuto il suo più valido e fidato collaboratore. Poi c’è Raych il monello (una specie di Gavroche ma dal destino indubbiamente più fortunato) che Seldon e Dors hanno adottato.
Seldon e Amaryl stanno continuando la loro messa a punto , sia teorica che pratica, della Psicostoria. Ma contemporaneamente devono fare i conti con una situazione piuttosto complessa, sia da punto di vista politico che da quello sociale. E Seldon, aiutato ancora per breve tempo dal primo ministro Eto Demerzel, di cui lui conosce la vera natura e identità (e col cavolo che qui ve lo scrivo!), si ritrova sbalzato dal quasi comodo posto di rettore dell’Università di Streeling (la cittadella universitaria imperiale) a quello di Primo Ministro. E ad affrontare le turbolenze che l’ormai inarrestabile decadenza dell’Impero continuamente provoca.
Ma ciò che interessa Seldon è la Psicostoria, la sua capacità di influire sui destini dell’unamità. E questo interesse non tarda a manifestarsi anche in altri ambienti. Che pensano di poter usare, anzi sfruttare, a proprio vantaggio, la nuova scienza. Sarà una lotta durissima che costerà a Seldon un prezzo altissimo. Un complotto volto ad eliminarlo, viene sventato ma un'altra minaccia più grave ancora si presenterà e sarà Dors (anche lei un personaggio di cui non posso dire ciò che …meglio mi fermi!) a sventarlo ma… E’ al culmine di queste vicende che prende forma in Seldon la consapevolezza che non basterà la psicostoria a rendere meno traumatico e lungo il periodo tra la decadenza dell’Impero e la sua rinascita. E alcune circostanze, cui non saranno estranei Amaryl e la nipote di Seldon Wanda (figlia di Raich) forniranno a Seldon la chiave decisiva da cui nascerà la seconda Fondazione.

133 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Sublime. Con este libro cierro la saga de las fundaciones y me siento un poco triste aunque esperanzado.
    Sigue con la vide de Hari Seldon en un Imperio que definitivamente empieza a dar muestras de venirse abajo, pero Seldon y su equipo lucharán par ...(continue)

    Sublime. Con este libro cierro la saga de las fundaciones y me siento un poco triste aunque esperanzado.
    Sigue con la vide de Hari Seldon en un Imperio que definitivamente empieza a dar muestras de venirse abajo, pero Seldon y su equipo lucharán para seguir con su proyecto Psicohistoria.
    Después de leer el cómo empezó todo, me siento obligado a releer las fundaciones de nuevo porque creo que lo haré con otra mirada.
    Creo que voy a convertir estas obras en mi máxima, si alguna vez me decido a escribir algo, seguramente respetaré el mundo que describe Asimov aquí. Gracias.

    Is this helpful?

    Rubén Gómez Navarro said on May 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Spero che nessuno faccia mai un film su questo, perche io sono innamorata di R. Daneel Olivaw e non sopporterei di vederlo sullo schermo.

    Is this helpful?

    Minoredik said on May 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    http://goo.gl/FLLe4 Asimov ha lavorato alla Grande Saga Galattica per quasi 50 anni. Vediamo i cicli di cui è composta (Robot, Impero e Fondazione), analizziamo la Trilogia Originale (con citazioni) e ripassiamo le tre leggi della robotica!

    Is this helpful?

    Ryo said on May 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    (... a conti fatti “Fondazione anno zero” è né più né meno la biografia di Hari Seldon, prima matematico e poi psicostorico; una biografia intrisa di tentati omicidi ai danni del protagonista, cosa che avverrà dall’inizio del romanzo alla fine della ...(continue)

    (... a conti fatti “Fondazione anno zero” è né più né meno la biografia di Hari Seldon, prima matematico e poi psicostorico; una biografia intrisa di tentati omicidi ai danni del protagonista, cosa che avverrà dall’inizio del romanzo alla fine della sua vita, o quasi.
    Non è che mi sia piaciuto poi molto. Certo, ci sono le trovate geniali tipiche di Asimov, ma questo romanzo tende a essere ripetitivo, a volte persino noioso, ma va comunque letto per la completezza della saga.

    Leggilo tutto su

    http://pensieriusati.wordpress.com/2014/01/27/fondazion…

    Is this helpful?

    il Venditore di pensieri usati said on Jan 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Fondamentale anello di congiunzione tra il giovane Seldon e il noto psicostorico della famosa trilogia, alla fine quello che era solo un'ipotesi (la psicostoria) è diventata realtà...ma a che prezzo!!
    Bellissimo...

    Is this helpful?

    Rik_1980 said on Jan 23, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book