Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Fondazione e Impero

Urania Classici 207

By Isaac Asimov

(160)

| Paperback

Like Fondazione e Impero ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La gravissima crisi che scuote l'impero galattico è arrivata all'apice. Su uno scenario di conflitti sempre più violenti ed estesi, avanza una figura inquietante e gigantesca, quella del mutante che tutto l'universo conosce come il Mulo. Quali sono i Continue

La gravissima crisi che scuote l'impero galattico è arrivata all'apice. Su uno scenario di conflitti sempre più violenti ed estesi, avanza una figura inquietante e gigantesca, quella del mutante che tutto l'universo conosce come il Mulo. Quali sono i suoi disegni? Perché il futuro della galassia è messo in pericolo dalle sue trame? Lo saprete leggendo questo romanzo, il secondo dell'ormai famosissimo Ciclo della Fondazione, il capolavoro di Asimov qui riproposto in una versione accuratamente rivista e al passo coi tempi.

118 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Isaac Asimov

    Il crollo della galassia centrale, secondo capitolo della trilogia, è composto da un breve racconto iniziale che non c’entra molto con quanto segue. Il centro narrativo è la storia del Mulo, vero e proprio romanzo a sé stante. Episodio più avv ...(continue)

    Il crollo della galassia centrale, secondo capitolo della trilogia, è composto da un breve racconto iniziale che non c’entra molto con quanto segue. Il centro narrativo è la storia del Mulo, vero e proprio romanzo a sé stante. Episodio più avventuroso, richiama la mitologia norrena e la figura archetipica del suo dio Loki, re degli inganni. In questo caso però il segreto è nascosto da Asimov in modo puerile, e il lettore potrà intuire dove si va a parare dopo poche pagine.

    Is this helpful?

    Ubiqua said on May 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Straordinario seguito dove le cose iniziano a precipitare. Del tutto inaspettato il finale.
    Mi precipiterò a breve sul terzo atto.

    Is this helpful?

    maeco said on Apr 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    El más flojo de los tres

    El salto de tiempos y de personajes hace que cueste coger el ritmo, pero a partir de la mitad se vuelve otra vez interesante, sobre todo con el personaje del Mulo. La primera mitad es la que le baja la puntuación a 3 estrellas.

    Is this helpful?

    Adriapozo said on Feb 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il Mulo minaccia il progetto Seldon

    Qui siamo nel mezzo della saga, anche se questo romanzo ha visto la luce per primo. Quindi è necessario che chi arriva qui per la prima volta si ripassi le puntate precedenti.

    Il progetto Seldon procede spedito e lo scontro con i resti dell’Impero è ...(continue)

    Qui siamo nel mezzo della saga, anche se questo romanzo ha visto la luce per primo. Quindi è necessario che chi arriva qui per la prima volta si ripassi le puntate precedenti.

    Il progetto Seldon procede spedito e lo scontro con i resti dell’Impero è inevitabile, come inevitabile è la vittoria della Fondazione. Ma le cose potranno sempre andare così bene per Seldon? La scienza può guidare la storia verso un futuro migliore? Lo spirito pragmatico del popolo della Fondazione, la sua borghesia e gli inevitabili dispotismi che hanno il compito di generare salutari Crisi Seldon sono l’unica via per la rinascita della Galassia? Ovviamente non può filare tutto secondo i piani. L’imprevisto è dietro l’angolo. Reduci da una delle più feroci dittature del ’900, il Nazismo, Asimov ne ricorda il volto e la potenza nella figura del Mulo (Mule in inglese), un mutante dai poteri quasi sovrannaturali. Esso manderà all’aria il progetto Seldon, un’eccezione della Storia che sconquasserà il flusso ordinario delle cose. Qui entra in scena la Seconda Fondazione, fin’ora rimasta nell’ombra. Dov’è? Da chi è composta? Potrà riportare il progetto Seldon nel suo percorso? E il Mulo… chi è veramente? Quali sono i suoi veri poteri e i suoi limiti?

    I personaggi sono ben delineati, alcuni sono decisamente degli stereotipi, come il Comandante Bel Riose, ligio e fedelissimo militare dell’Imperatore della Galassia. Ma qui ognuno ha il suo ruolo. Fino all’arrivo del Mulo.

    Sulla lunga distanza e rileggendo i romanzi uno dietro l’altro appaiono più chiaramente alcune discrepanze fra i personaggi e le situazioni. Nulla che offuschi minimamente il racconto, perché qui si tratta di Storia Galattica, di eventi epocali e se i nomi degli imperatori non si incastrano perfettamente non importa.

    Si fuma ancora tantissimo; si accenna in un punto al Carnevale e la cosa sorprende; più che altrove ci sono fogli di carta e i libri sono in realtà video da vedere o forse da leggere su una parete. In compenso una bomba atomica è grande quanto una caramella. Così il futuro lontano per Asimov in questa opera del 1945.

    Ultima nota: qui la parola psicostoria è stata tradotta con la più cacofonica psicostoriografia. E’ sempre la stessa cosa.

    Buona lettura!

    Is this helpful?

    ilcomizietto said on Jan 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book