Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Francesca Woodman

By Francesca Woodman

(80)

| Hardcover | 9788836614905

Like Francesca Woodman ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Catalogo della mostra dedicata alla fotografa Francesca Woodman presso il Centro di arte contemporanea di Santa Maria della Scala a Siena.

6 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    Non sapevo cosa fare, quel giorno.

    L'uomo che ero andata a trovare avrebbe avuto da fare per l'intera giornata così io dovetti occupare ragionevolmente una mattinata e tutto un pomeriggio nel centro di Milano.
    Decisi di dividermi tra un paio di most ...(continue)

    Non sapevo cosa fare, quel giorno.

    L'uomo che ero andata a trovare avrebbe avuto da fare per l'intera giornata così io dovetti occupare ragionevolmente una mattinata e tutto un pomeriggio nel centro di Milano.
    Decisi di dividermi tra un paio di mostre, qualche boutique e il parco di Via Palestro. Era ancora estate, ci sarei stata bene a riposare sull'erba del prato.

    Entrai nel Palazzo della Ragione subito dopo l'orario di apertura e non c'era ancora nessuno. Ebbi tutto il tempo del mondo per sorprendermi, poi di capire, poi di riguardare la mostra e, infine, di innamorarmi di Francesca Woodman.

    Artista dal talento precocissimo, romantica, carnale, appassionata, indagatrice della psiche femminile, tormentata, a tratti tragicomica, dalla creatività prolifica. Una fotografa eccezionale, attentissima (mica c'era ancora il digitale), ogni dettaglio accuratamente preparato.

    Una delle più importanti figure artistiche contemporanee.

    A Francesca mi lega un giorno importante.

    Is this helpful?

    Lindalov said on Oct 24, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Stato di necessità

    Il catalogo riproduce, per lo più in scala 1:1, tutte le foto della Woodman in mostra al Palazzo della Ragione di Milano in questo autunno 2010. E anche qualcosa in più. Diventa un'acquisto importante se si vuole capire di più l'artista e se si vuole ...(continue)

    Il catalogo riproduce, per lo più in scala 1:1, tutte le foto della Woodman in mostra al Palazzo della Ragione di Milano in questo autunno 2010. E anche qualcosa in più. Diventa un'acquisto importante se si vuole capire di più l'artista e se si vuole godere a pieno dei particolari del suo lavoro. L'allestimento della mostra, infatti, lascia un po' a desiderare.
    I pannelli grigio chiaro che supportano le cornicette in legno naturale, chiaro anch'esso, e le (poche) scritte bianche che vi campeggiano sono investiti da una luce che non favorisce la lettura, men che meno la visione delle foto dato il forte riflesso.
    La dimensione contenuta degli scatti della Woodman, a sua volta, necessita di un avvicinamento del naso alla lastra di vetro delle cornicette perché si possano cogliere i particolari: il proprio naso vicino a quello di uno/a sconosciuto/a? Al di là dell'essere foriero di nuove conoscenze, questo allestimento rende decisamente NECESSARIO l'acquisto del catalogo, che delizia lo sguardo con l'elegante essenzialità del bianco e della scala di grigi.

    Is this helpful?

    LittleBee said on Oct 23, 2010 | 1 feedback

  • 2 people find this helpful

    Si è suicidata che aveva la mia età...

    Is this helpful?

    Antimusa said on Oct 14, 2010 | 1 feedback

  • 5 people find this helpful

    "Penso che quando sarò a casa dovrò fotografare alcuni oggetti: una borsa, una maniglia ed altri indizi di una donna perduta, ma anche oggetti in carne ed ossa". F.W.

    Is this helpful?

    virruzza said on Sep 13, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    " Ho dei parametri e la mia vita a questo punto è paragonabile ai sedimenti di una vecchia tazza da caffè e vorrei piuttosto morire giovane, preservando ciò che è stato fatto, anziché cancellare confusamente tutte queste cose delicate "

    Is this helpful?

    Kafkjano said on Feb 20, 2010 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection

Margin notes of this book