Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Frankenstein

By Mary Shelley

(262)

| Paperback | 9788824718271

Like Frankenstein ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Verso la fine del Settecento lo scienziato Victor Frankenstein, utilizzando le parti anatomiche di vari cadaveri, costruisce in laboratorio una creatura alla quale riesce a dare la vita. Tuttavia, di fronte all'aspetto ripugnante e terribile di ciò c Continue

Verso la fine del Settecento lo scienziato Victor Frankenstein, utilizzando le parti anatomiche di vari cadaveri, costruisce in laboratorio una creatura alla quale riesce a dare la vita. Tuttavia, di fronte all'aspetto ripugnante e terribile di ciò che la sua incoscienza ha prodotto, rinnega il mostro e lo abbandona al suo destino. Sola e spaurita in un mondo di cui nessuno le ha insegnato le regole, la creatura scopre ben presto la crudeltà degli uomini nei confronti di chi è diverso, e la sua natura, incline all'amore e alla bontà, subisce una radicale trasformazione.

Una terribile favola che si impone per la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale.

Con Frankestein, Mary Shelley (1797-1851) ha conquistato la celebrità. Il libro continua a essere letto in tutto il mondo. Da esso sono stati tratti quasi quaranta film.

Un libro appassionante e che fa riflettere

Ridotto e adattato per poter essere apprezzato anche dai ragazzi più giovani, Frankenstein è prima di tutto un romanzo appassionante, dove il lettore viene coinvolto dalla prima all'ultima pagina.

Non è solo un libro di intrattenimento. La figura del mostro rifiutato da tutti, infatti, è un grande simbolo della diversità, e le sofferenze che subisce a causa dei pregiudizi degli uomini sono le stesse di tutti gli emarginati della terra, così come la sua spietata vendetta è un monito durissimo nei confronti di coloro che agiscono senza pensare alle possibili conseguenze di comportamenti egoistici e superficiali.

Un libro che diverte, ma che, soprattutto, fa riflettere.

636 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Certo sapevo di dovermi aspettare qualcosa di macabro, ma non pensavo che sarebbe andata a finire come è andata a finire...Che diamine!

    Is this helpful?

    Berta590 said on Sep 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un mito alegórico

    Una extraordinaria novela, y de la que conservo un grato recuerdo. Ahora con una segunda lectura confirmo su excelente calidad, y la gran historia que narra.
    Al principio sorprende, pues pensaba que sería parecido a la película, y es totalmente dife ...(continue)

    Una extraordinaria novela, y de la que conservo un grato recuerdo. Ahora con una segunda lectura confirmo su excelente calidad, y la gran historia que narra.
    Al principio sorprende, pues pensaba que sería parecido a la película, y es totalmente diferente. Tanto el científico y el monstruo son distintos en la novela y la película.

    Un relato con más significados que una simple historia de ciencia-ficción o de terror, y con varias reflexiones intimistas y filosóficas.
    Hay varios temas principales, desde el peligro de la ciencia y el progreso; la responsabilidad de los actos; la estética y las apariencias están por encima de los verdaderos valores, y la belleza y la bondad no tienen correspondencia; el deseo de la felicidad; el cariño, la amistad, el amor y la familia; el bien y el mal; la búsqueda de la identidad y saber quién es.
    Una novela muy recomendable.

    Is this helpful?

    FAUSTO said on Sep 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Riassunto

    Dr Frankenstein: Che cosa ho fatto? Sono un miserabile, scellerato, sciagurato, criminale, disgraziato, etc etc...

    Il mostro: Che cosa sono? Nessuno mi capisce, nessuno mi ama, nessuno vuole stare in mia compagnia. Sono un fenomeno da baraccone, un ...(continue)

    Dr Frankenstein: Che cosa ho fatto? Sono un miserabile, scellerato, sciagurato, criminale, disgraziato, etc etc...

    Il mostro: Che cosa sono? Nessuno mi capisce, nessuno mi ama, nessuno vuole stare in mia compagnia. Sono un fenomeno da baraccone, una nullità, etc etc...

    Dr Frankenstein e Il mostro insieme: POVERO ME TAPINO!!!

    Il mostro a Frankenstein: Dammi una compagna...

    Frankenstein: NO

    ...sono tormentato...

    ...sono ancora tormentato...

    NO

    ...sono davvero davvero tormentato...

    Sempre Frankenstein: Sì, ma sarà giusto? Sono il suo schiavo , la sua vittima, il suo prigioniero, il suo servo, il suo succube... etc etc...

    Allora NO!

    Il mostro a Frankenstein: Che tu sia maledetto, ti estirpo la famiglia. Sono un mostro, nessuno mi capisce, nessuno mi ama, nessuno vuole stare in mia compagnia. Sono un fenomeno da baraccone, una nullità, etc etc..

    Dr Frankenstein: Che cosa ho fatto? Sono un miserabile, scellerato, sciagurato, criminale, disgraziato, etc etc...

    Il finale scoppiettante non ve lo dico ahahahahah
    Un incubo, sì... arrivare alla fine.
    Che noia.

    Is this helpful?

    quandonehovoglia said on Aug 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    年代久遠的經典

      帶有科幻元素的恐怖小說,但驚悚之感對現代讀者應該很難感受。經典角色的創意,和後續衍伸作品相比也略顯單薄。科學怪人被無端的憎恨和誤會,對比現實社會,被視為異類的人,儘管所作所為不影響他人,仍然會遭受種種不變。感覺無容身之處的心境應該也是相同的,那最後對造物主的控訴,若因時代演進,代以對社會主流意見的控訴也頗為貼切。若不考慮成書先後順序,科幻設定上的創意與新奇是會隨時間失色的,但是人性的描寫卻永遠不會。

    Is this helpful?

    廖顯庭 said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bellissimo

    Conoscevo questo libro solo mediante la sua trasposizione cinematografica, la quale è completamente diversa da quella letteraria.
    Il film si merita tre stelle, ma il libro è eccezionale, ti coinvolge pagina dopo pagina, nel film il mostro è nulla più ...(continue)

    Conoscevo questo libro solo mediante la sua trasposizione cinematografica, la quale è completamente diversa da quella letteraria.
    Il film si merita tre stelle, ma il libro è eccezionale, ti coinvolge pagina dopo pagina, nel film il mostro è nulla più che un animale violento, qui è un essere solo, con dei sentimenti, con le sue paure e debolezze, in certi momenti lo senti tra quelle righe il suo dolore.
    Insomma è un libro che inevitabilmente si fa amare.
    Da leggere assolutamente se siete amanti del brivido.

    Is this helpful?

    Mauro said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book