Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Fratelli d'Italia

By Alberto Arbasino

(63)

| Others | 9788806251062

Like Fratelli d'Italia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

27 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ce l'ho fatta. C'ho messo dei mesi, tanta fatica e finalmente me lo sono levato dalle scatole. Finalmente si, perchè 1370 pagine francamente le ho trovate un tantino eccessive. Il problema è sempre quello: Arbasino putrtoppo NON scrive come parla. Qu ...(continue)

    Ce l'ho fatta. C'ho messo dei mesi, tanta fatica e finalmente me lo sono levato dalle scatole. Finalmente si, perchè 1370 pagine francamente le ho trovate un tantino eccessive. Il problema è sempre quello: Arbasino putrtoppo NON scrive come parla. Quando parla lo si starebbe ad ascoltare per ore. La sua sublime arte oratoria condita da aneddoti divertenti e mai banali lo rende un personaggio unico, senza pari nel panorama della cultura italiana. Quando scrive, invece, molte (troppe) volte si ritrova a sguazzare nel proprio stile, tra autocompiacimento e sterilità narrativa. Ad onor del vero, devo riconoscere che più di qualche risata me la sono fatta leggendo queste interminabili pagine. Quando vuole, Arbasino sa essere un fine umorista e ci regala dei bei momentini, aneddoti, frasi e aforismi degni di nota. Putrtoppo questo libro mi ha regalato anche tanti sbadigli. Mi astengo dal dare giudizi tecnici, anche perchè non ne sarei in grado. Sicuramente, quando uscì, Fratelli d'Italia fu un libro importante, rivoluzionario e dissacrante, che scardinò le strutture e le convenzioni del romanzo tradizionale in Italia. Oggi però, nel 2014, il peso dei suoi 51 anni si fa sentire tutto.

    Is this helpful?

    ItalianoInAlgeri said on Oct 26, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Geniale, prolisso, sfinente...

    ...e niente più.

    Is this helpful?

    Paolopoi said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Come da lui stesso suggeritomi

    "Lo apra a caso!" "A caso!" Stupendo.

    Is this helpful?

    Salcas said on Aug 20, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    imponente

    "E se si vuol fare una ricerca seria bisogna uscire del tutto dal romanzo, entrare nel laboratorio, tra facce di iniziati orribili... e i collages di parole... e le fotografie delle macchie d'umidità sui muri... Vorrei morire..."
    "Prendi un Cointrea ...(continue)

    "E se si vuol fare una ricerca seria bisogna uscire del tutto dal romanzo, entrare nel laboratorio, tra facce di iniziati orribili... e i collages di parole... e le fotografie delle macchie d'umidità sui muri... Vorrei morire..."
    "Prendi un Cointreau on the rocks".

    Affresco grandioso e franante di uno sregolato Viaggio in Italia anni Sessanta: calderone ribollente di spunti, dalla narrativa al gossip al saggio letterario all'appunto, con vette di acuta ironia. Mai volgare, spesso enciclopedico (per il piacere di chi sa cogliere le citazioni mai sciolte da note); apparentemente snob e allegrissimo, sottilmente invece drammatico come infine esplicita l'ultima riga. Racconto lucidissimo, indimenticabile: in un italiano limpido, che non vuole farsi complicato per esprimere concetti complessi. Capitale.

    Is this helpful?

    Pseudo Hime said on Feb 12, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (63)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 663 Pages
  • ISBN-10: 8806251066
  • ISBN-13: 9788806251062
  • Publisher: Einaudi
  • Publish date: 1976-01-01
  • Also available as: Paperback , Hardcover
Improve_data of this book

Groups with this in collection