Freddo a luglio

Voto medio di 684
| 72 contributi totali di cui 71 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
A luglio, in Texas, può succedere qualunque cosa. Persino che faccia freddo: nell'anima. È una notte bollente, e un ladro irrompe nella casa di Richard Dane, un pacifico corniciaio. Un colpo di pistola, del sangue, un morto. Legittima difesa, ma ... Continua
Ha scritto il 12/03/17
Padri e figli
Romanzo in puro stile Lansdale, avvincente ed ironico. Storia con un capovolgimento di fronte inaspettato e qualche colpo di scena, che non guasta mai.
Ha scritto il 27/07/16
Freddo a luglio (1989)
Tra i migliori romanzi di Lansdale, ironico, pungente, pieno di colpi di scena. Lo stile è lo stesso dei romanzi della serie di Hap e Leonard che Lansdale partorirà l'anno successivo a questo, inoltre compare uno dei suoi personaggi più cazzuti: ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 07/06/16
Tutto d'un fiato
Tutto d'un fiato. Così va letto Lansdale. Senza tirarlo il fiato. Lasciatevi portare dal ritmo incalzante, dall'ironia dell'autore. Non vorrete più scendere....
  • 2 mi piace
Ha scritto il 19/12/15
Non mi ha entusiasmato, nonostante io ami molto Lansdale per l'umorismo, il linguaggio e i personaggi a cui dà vita. Accettabile ma non eccelso
Ha scritto il 04/10/15
Un thriller ben scritto e pieno di suspance, dall'inizio alla fine. Da notare che è stato tratto un film che a parer mio non rende appieno l'intensità della lettura.

Ha scritto il Dec 30, 2014, 10:43
"...La merda di maiale, se è concimata bene, ti fa crescere di tutto. Raoul dice sempre che vuol provare a piantare un pelo di figa e vedere se vien su una donna, ma gli unici peli di figa che può recuperare sono quelli di sua moglie ed è ...Continua
Pag. 181
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi