Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Fuga da El Diablo

Il profesionista. Vol. 4

Di

Editore: TEA

3.5
(22)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 279 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8850210337 | Isbn-13: 9788850210336 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Fuga da El Diablo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
San Cristobal de las Cruces è una piccola isola a nord di Cuba. Gli indios la consideravano un luogo tabù e gli spagnoli vi costruirono una fortezza. Ma presto l'abbandonarono: troppo difficile rifornirla e l'aria era malsana. Poi, il regime di Fidel Castro istituì un carcere femminile. Il caldo, le malattie e gli effluvi delle paludi fecero presto dimenticare a tutti il vero nome dell'isola. Adesso carcerieri e recluse la chiamano semplicemente EI Diablo. Ed è proprio in quell'inferno in terra che finisce Chance Renard, alla fine di una serrata indagine sui legami tra la CIA e il narcotraffico: una lunga pista segnata da tradimenti e rivelazioni, arrossata da tanto sangue e resa ancora più pericolosa dall'ombra del Voodoo.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    Non esaltante come le prime avventure. Il voto basso ci sta soprattutto se si pensa al finale: velocissimo, quasi tirato via. Con il cattivo, di cui forse l'autore si era scordato, inserito alla bella e meglio, tanto per rispettare una trama un po' scontata. Chance sempre più ben costruito, con u ...continua

    Non esaltante come le prime avventure. Il voto basso ci sta soprattutto se si pensa al finale: velocissimo, quasi tirato via. Con il cattivo, di cui forse l'autore si era scordato, inserito alla bella e meglio, tanto per rispettare una trama un po' scontata. Chance sempre più ben costruito, con una buona personalità ed una caratterizzazione più profonda. Ritroviamo Sylviette, che svolge il ruolo di mini protagonista in una sorta di racconto parallelo che poi si intreccerà con il filone del romanzo. Il titolo scelto è fuorviante: di El Diablo si parla marginalmente e senza che sia un punto focale del racconto. Interessante comunque l'abiementazione, tra Miami e la Jamaica, con tanto di narcotrafficanti, coca, posse e guerre di bande per il controllo del mercato. Da non buttare anche i riferimenti alla superstizione, al voodoo ed alle varie religioni della zona. Superficiale il concetto di fiducia che i protagonisti hanno nei confronti di altri personaggi. Il lettore sa già chi è il "colpevole", ma non per questo deve saperlo già Chance, fidandosi di Peter, per lui un perfetto sconosciuto. Un libro con più bassi che alti, scritto comunque con maestria.

    ha scritto il 

  • 4

    Avventura un po' atipica per il Professionista, con una ambientazione più poliziesca che di guerra.
    Tra doppi giochi, boss della droga, sparatorie e evasioni il ritmo rimane sempre alto. E' sempre un piacere leggere Stephen Gunn

    ha scritto il 

  • 3

    Spaghetti thriller

    Merita una saga cinematografica, questo personaggio dal nome Chance Renard, interpretata e girata - nonchè prodotta - da italiani! Ideale protagonista Claudio Santamaria!!!
    Recensione completa:
    http://www.w2m.it/pub/archiviow4m.php?book=185

    ha scritto il