Fuga senza fine

Una storia vera

Voto medio di 1069
| 144 contributi totali di cui 126 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Io so soltanto che non è stata, come si dice, la "inquietudine" a spingermi, ma al contrario - una assoluta quiete. Non ho nulla da perdere. Non sono né coraggioso né curioso di avventure. Un vento mi spinge, e non temo di andare a fondo".
(Jose
...Continua
Zarathustra
Ha scritto il 17/02/18
Superfluo come lui non c'era nessuno al mondo
Romanzo della fuga e dell'abbandono, dell'inerzia e dell'esclusione. Il protagonista del romanzo, il tenente dell'esercito austriaco Franz Tunda, che molto ha in comune con lo stesso Roth, vive in un mondo inesorabile in cui gli eventi e la vita scor...Continua
  • 2 mi piace
Jacobass2006
Ha scritto il 20/01/18
Certamente un periodo storico...
... quello tra le due grandi guerre di inizio '900, molto complicato da comprendere specialmente da un contemporaneo. Narrare di storie minime, di romanzi, circondati da divise militari, rivoluzioni, restaurazioni, guerre ed armistizi, dittature e po...Continua
  • 5 mi piace
Siti
Ha scritto il 06/06/17
Tunda, caro Tunda
Un fatalismo distruttivo anima le righe di questo romanzo, gli uomini visti intenti ad agitarsi, ad affannarsi, dimentichi dei passi del destino al di sopra di loro. Tutto stride agli occhi di Tunda , Franz Tunda, ex tenente dell’esercito austriaco,...Continua
  • 12 mi piace
  • 6 commenti
Monica FattiFurbetta
Ha scritto il 08/04/17

alla fine quasi un trattato storico-sociale. troppo di nicchia per i miei gusti

Roberto
Ha scritto il 09/03/17
Disconnected
Cosa può succedere a un uomo quando vengono a mancare punti di riferimento, quando ciò in cui crede smette di avere senso, quando i valori ritenuti fondamentali vengono meno? Può smarrirsi, può lasciarsi trasportare dagli eventi, può fuggire di situa...Continua
  • 45 mi piace
  • 15 commenti

emme
Ha scritto il Oct 12, 2015, 10:53
A Parigi egli si aspettava un chiaro azzurro cielo mattutino. Ma il mattino a Parigi è disegnato con una matita morbida. Un fumo diffuso dalle fabbriche si confonde con i residui invisibili di argentee lampade a gas e resta sospeso sulle facciate del...Continua
Pag. 111
E.Roger
Ha scritto il Jul 29, 2012, 16:56
"Voi volete conservare una comunità europea" disse Tunda "ma prima dovreste crearla, Questa comunità non esiste, altrimenti saprebbe conservarsi da sola. Che sia possibile, in genere, creare qualcosa, mi pare già molto discutibile. E poi, questa cult...Continua
Pag. 118
Ifianassa
Ha scritto il Aug 31, 2011, 18:20
Svariati sono i motivi per cui una donna ama. Anche l'attesa può esserne uno. Si ama la propria nostalgia e la considerevole quantità di tempo investito. Ogni donna disprezzerebbe se stessa se non amasse l'uomo che ha atteso.
Pag. 22
Ifianassa
Ha scritto il Aug 31, 2011, 18:17
Le donne che incontriamo stimolano più la nostra fantasia che non il nostro cuore. Amiamo il mondo che rappresentano e il destino che ci additano.
Pag. 52
Ifianassa
Ha scritto il Aug 31, 2011, 18:16
Non aveva nessuna professione, nessun amore, nessun desiderio, nessuna speranza, nessuna ambizione e nemmeno egoismo. Superfluo come lui non c'era nessuno al mondo.
Pag. 143

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi