Fullmetal Alchemist 1

By

Verleger: Panini Manga und Comic

4.5
(801)

Language: Deutsch | Number of Seiten: 188 | Format: Others | In einer anderen Sprache: (Andere Sprachen) English , Japanese , Spanish , Chi traditional , French , Italian , Swedish

Isbn-10: 386607249X | Isbn-13: 9783866072497 | Publish date:  | Edition 1

Category: Comics & Graphic Novels , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Fullmetal Alchemist 1 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Anmeldung kostenlos
Buchbeschreibung
Sorting by
  • 5

    Avevo decisamente bisogno di staccare.
    Non una lettura pesante, mi serviva qualcosa di semplice, che magari mi facesse anche ridere....Cosa poteva venirmi in aiuto, se non un manga??
    E cosa meglio di ...weiter

    Avevo decisamente bisogno di staccare.
    Non una lettura pesante, mi serviva qualcosa di semplice, che magari mi facesse anche ridere....Cosa poteva venirmi in aiuto, se non un manga??
    E cosa meglio di FMA???
    Ho visto l'anime tantissimi anni fa, e mi era piaciuto tantissimo, così, ho voluto constatare che anche il manga fosse tanto bello...ed effettivamente così è stato!!!
    Devo assolutamente recuperare gli altri capitoli =)
    BUONE LETTURE!!!

    gesagt am 

  • 5

    Spettacolare, ho riletto ogni volume almeno quattro volte, per godermi appieno i contenuti importanti e profondi di quest'opera, come ovviamente quelli comici.
    La caratterizzazione è azzeccatissima e ...weiter

    Spettacolare, ho riletto ogni volume almeno quattro volte, per godermi appieno i contenuti importanti e profondi di quest'opera, come ovviamente quelli comici.
    La caratterizzazione è azzeccatissima e l'autrice è stata capace di permettere al lettore di immedesimarsi coi personaggi e di affezionarcisi.
    Lo consiglio a tutti.

    gesagt am 

  • 5

    Meraviglioso! Disegno semplice e efficace, trama a dir poco avvincente. Assolutamente da leggere! Anche solo per cultura personale dei manga.

    gesagt am 

  • 5

    Se piace alla maggior parte dei lettori ci sarà un motivo, no? Dopo averne sentito parlare per anni e aver sempre pensato che fosse una stronzata (i pregiudizi sono duri a morire) ho finalmente letto ...weiter

    Se piace alla maggior parte dei lettori ci sarà un motivo, no? Dopo averne sentito parlare per anni e aver sempre pensato che fosse una stronzata (i pregiudizi sono duri a morire) ho finalmente letto anch’io Fullmetal Alchemist. E se da un lato penso: ma perché l’ho letto così tardi?? Dall’altro mi rallegro: almeno è concluso e me lo sono potuta leggere tutto filato (e dopo mi sono pure vista l’anime eheh).

    In realtà fino al numero 10 non mi aveva ancora catturato: mi stava piacendo, ma non ero ancora entrata in fissa. Mi sembrava troppo complicato, troppo macchinoso, a volte non riuscivo a stargli dietro. Ed è in quel momento, forse, che mi sono resa conto che proprio nella complessità stava il suo punto di forza. Ormai sono arrivata ad una età in cui la storia lineare e semplice non basta più. E Fullmetal Alchemist mi ha dato tutto ciò di cui avevo bisogno: una storia dalle grandi emozioni, da grandi temi, trattati non con leggerezza ma con la giusta dose di profondità. Anche se, data l’età di alcuni protagonisti, le scenette comiche non mancano, non sono mai esagerate o ripetute fino ad essere stancanti (nemmeno lo sketch del latte).
    Sono presenti temi importanti come la corruzione, la guerra civile, lo sterminio di popolazioni, il dolore per la perdita delle persone care, la riflessione sul genere umano, sulle sue debolezze e le sue forze… e avanti. È una storia per nulla scontata.
    Un altro aspetto che ho apprezzato veramente tanto sono stati i personaggi: manco a dirlo sono tutti caratterizzati benissimo. Cosa non facile dato che la storia comincia sì con il duo Edward-Alphonse in primo piano, ma si allarga fino a comprendere quasi una sessantina di personaggi. Anche i “cattivi” sono molto interessanti e alcune delle loro morti (specialmente una) è straziante.
    Il rapporto tra i due fratelli, così intenso proprio per le perdite che hanno subito, spesso non può essere compreso da un pubblico troppo giovane. Un aspetto da rilevare sulla loro personalità è il fatto che, pur essendo molto maturi per la loro età, Edward ed Alphonse si distinguono spesso per il loro essere infantili e ragionare come dei bambini. Infantili nel senso di ingenui, determinati a non uccidere, non fare del male se non è strettamente necessario, non sfruttare. Ingenuità, o “purezza”, che contrasta continuamente con tutti gli altri personaggi, siano loro alleati o nemici (un esempio è Mustang: nonostante il suo fine sia la protezione dei suoi cari e del suo paese non esita ad agire, così come dovrebbe fare un vero militare. Ma del resto Ed non lo è). Questo tratto del loro carattere non cambierà fino alla fine e diventerà il loro tratto distintivo.
    È strano che una storia così curata sia “relegata” al genere shonen: a mio parere è molto più adulta. [Peccato che per gli occidentali se una storia è un disegnata è automaticamente per bambini o ragazzini. Mentre se ci sono degli attori in carne ed ossa è per adulti, sì, crediamoci. Ma lasciamo da parte le polemiche che altrimenti non mi fermo più].
    Anche i disegni sono meravigliosi, soprattutto il disegno degli occhi: l’autrice ha reso espressivi al massimo i suoi personaggi anche attraverso i loro sguardi, che sembrano vivi.
    Veramente una storia stupenda. Manco a dirlo sono entrata in un altro loop infernale.

    Piccola nota sull’anime: appena terminata la lettura, già in crisi d’astinenza mi sono buttata sull’anime, però la seconda serie, da noi arrivata con l’aggiunta di Brotherhood al titolo originale. Anche di questo mi ricordo lo spot di Mtv, ma non l’avevo mai calcolata.
    Bellissima, veramente fedele al manga a parte un due episodi filler di cui non ho capito l’utilità (ma li accettiamo lo stesso). Le sigle si apertura e di chiusura sono stupende, non ci sono altre parole per definirle. Ben fatto anche il doppiaggio italiano, anche se hanno avuto qualche problemino dato l’elevato numero di personaggi. All’inizio la voce di italiana di Ed mi sembrava un po’ troppo carica per un personaggio così giovane, ma invece si è rivelata veramente adatta. I disegni meravigliosi. Insomma giudizio super positivo.
    [Mi rifiuto di guardare l’anime del 2003: a parte il fatto che è pieno di filler e prende un’altra direzione - più che legittimo, dato che il manga non era concluso - solo il leggere il riassunto mi ha fatto venire l’angoscia. Per me non deve esserci per forza un lieto fine, anzi, ma più delle morti mi angosciano i personaggi che, per un motivo o per un altro, sono costretti a dividersi senza sapere se si rivedranno mai e se sì, quando. No, no, mi sento già un’oppressione al petto, non potrei reggere.]

    gesagt am 

  • *** Dieser Kommentar enthält Spoiler! ***

    4

    附錄比本體好看(大誤)

    主打兄弟愛。
    認真打鬥不忘了輕鬆搞笑,在小細節處亦很用心,角色死的很悲壯很有感情,荒川弘真不賴!
    戰鬥技能提升之外,愛情亦有發展,這是女性漫畫家才擁有的浪漫啊~
    世界觀設定滿特別的,作者很照顧所有角色啊(都各各自的特色與戲份)!
    最後中央市「約定的日子」大決戰很好看,Happy Ending了可喜可賀。
    滿喜歡七原罪的設定:lust, envy, gluttony, greed, wrath, s ...weiter

    主打兄弟愛。
    認真打鬥不忘了輕鬆搞笑,在小細節處亦很用心,角色死的很悲壯很有感情,荒川弘真不賴!
    戰鬥技能提升之外,愛情亦有發展,這是女性漫畫家才擁有的浪漫啊~
    世界觀設定滿特別的,作者很照顧所有角色啊(都各各自的特色與戲份)!
    最後中央市「約定的日子」大決戰很好看,Happy Ending了可喜可賀。
    滿喜歡七原罪的設定:lust, envy, gluttony, greed, wrath, sloth, pride.

    gesagt am 

  • 5

    Ne parlo su Youtube:
    1. Discorso generale col Brotherhood: https://www.youtube.com/watch?v=Okz9YjHlgIo&list=PLjeouChpz-WwqbOdPecUnWTKeiHDJKyYt

    2. Manga dall' 1 al 21 (min. 05:03): https://www.youtube. ...weiter

    Ne parlo su Youtube:
    1. Discorso generale col Brotherhood: https://www.youtube.com/watch?v=Okz9YjHlgIo&list=PLjeouChpz-WwqbOdPecUnWTKeiHDJKyYt

    2. Manga dall' 1 al 21 (min. 05:03): https://www.youtube.com/watch?v=K2VI3GKF3y8&list=UUx-cHPYGn699NEd0Kag7SRQ

    3. Manga dal 22 al 27 (letture manga febbraio, stay tuned):

    gesagt am 

  • 5

    Parere complessivo per l'intera serie

    Wow. Una serie unica, da wow per i colpi di scena, per le emozioni che trasmette, per i personaggi ben caratterizzati cui è impossibile non affezionarsi.
    Straconsigliata!

    gesagt am 

  • 5

    Mi sembra di essere tornata al liceo. Era il martedì la notte degli anime? Guardavo l'episodio al buio in camera e la mattina dopo si commentava con gli altri. Le sigle sono state tra le prime nel mio ...weiter

    Mi sembra di essere tornata al liceo. Era il martedì la notte degli anime? Guardavo l'episodio al buio in camera e la mattina dopo si commentava con gli altri. Le sigle sono state tra le prime nel mio mp3 XD
    In quel periodo sono andate in onda delle vere perle. Leggere il manga è il minimo.

    gesagt am 

Sorting by