Il cadavere si trova riverso nell'acqua della fontana, sulla strada della chiesa madre in modo che tutti lo vedano. È Rocco La Paglia, giovane comunista ex partigiano. Un morto strano. Se per vendetta, una strana vendetta. Rocco da tempo era silenzio ...Continua
Beatrice
Ha scritto il 15/01/17

Tra giallo, storia e nostalgia. Un omicidio, Portella della Ginestra e la sottile nostalgia dell'autore per la terra dei suoi avi. Ben scritto e coinvolgente. Visto che è il suo primo romanzo, voglio proprio scoprire gli altri.

gis55
Ha scritto il 21/12/16

Molto molto bello, ben scritto. Si sente veramente la Sicilia con le sue vicende storiche, con le sue storie e con la sua anima profonda.

Giogio53
Ha scritto il 11/12/16
Meglio i nuovi - 11 dic 16
Torno dopo quattro anni allo scrittore siculo-romano-viterbese, con piacere ed una punta di nervosismo. Non per lui ovviamente, ma per la nuova casa editrice cui si è affidato, anche se da me generalmente amata. Sellerio qui fa un’operazione “sporche...Continua
Agata
Ha scritto il 22/08/16

Salvo solo il finale, che dà un senso al libro, altrimenti noioso.

Maria
Ha scritto il 28/04/16

E tutto per una sigaretta.. bel romanzo, intenso


Davide Scafidi
Ha scritto il Jul 10, 2015, 18:38
"Lo sa bene il tonno che transita da queste isole cos'é la camera della morte". Poi, indicandogli delle pinne di pescecane appese a un muro, lì sotto, e il graffito della data in cui erano stati pescati, aggiungeva:"Ma non è soltanto una mare di tonn...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi