Nell’Inghilterra degli anni Sessanta spopola l’attrice televisiva Sophie Straw, ex reginetta di bellezza di un paesino del Nord, che ha tagliato i ponti con la famiglia per trasferirsi nella Swinging London, inseguendo il sogno di far ridere la gente ...Continua
Pizia
Ha scritto il 21/02/18
"che cosa terribile era avere un'istruzione, pensava, se finiva per produrre una mente che disdegnava l'intrattenimento e le persone che lo apprezzavano."

Hornby è scrittore di talento, ma....continuo?

Crash
Ha scritto il 14/01/18
Bel colpo, Nick, mi sei piaciuto. Mi sono chiesta più volte quanto ci fosse di vero, in questa storia allegra ma anche piena di sana malinconia. A quanto pare no, quei personaggi sono splendidi ma non sono mai esistiti davvero: è esistito però tutto...Continua
Artemisia
Ha scritto il 30/11/17
Per quanto possa licerti un autore, prima o poi arriva il libro che non ti piace. Per certi versi alcune pagine sono state faticosissime, veramente noiose, per nulla divertenti. Sul finire il libro si è anche ripreso, fatto abbastanza interessante. h...Continua
SoulMeetsBody
Ha scritto il 20/11/17
«Una sola cosa Tony voleva veramente: entrare in una stanza e sentirsi a suo agio. Anni dopo avrebbe scoperto che chi scriveva non si sentiva a suo agio da nessuna parte. Era una delle ragioni per cui si cominciava a scrivere.»
Probabilmente non il migliore Nick Hornby, ma dopo un paio di racconti lunghi e un saggio, finalmente lo scrittore inglese torna con un romanzo vero e proprio. Un concentrato di Inghilterra, in cui assistiamo alle peripezie di una ragazza che vorrebb...Continua
Lorimeyers82
Ha scritto il 12/06/17

Il romanzo non è male, ma per essere un romanzo di Nick Hornby mi ha un po' delusa, principalmente perchè non ho trovato la storia particolarmente appassionante. Non lo rileggerei.


Aldotorre
Ha scritto il Jul 16, 2015, 14:36
Clive stava arrivando rapidamente alla conclusione che essere fidanzato significava passare un’infinità di tempo a non fare cose che avrebbe voluto fare.
Aldotorre
Ha scritto il Jul 16, 2015, 14:36
«Chiunque siano, un uomo e una donna si incontrano, si sposano, mettono su casa, hanno dei figli. È come... il cibo. Nel piatto sembra tutto diverso, ma poi va giù sempre per la stessa strada e, quando esce dall’altra parte, ha tutto lo stesso aspett...Continua
Aldotorre
Ha scritto il Jul 16, 2015, 14:36
Se durante il fidanzamento con Edith qualcuno avesse cercato di spiegargli quanto ci si poteva sentire soli nel matrimonio, non ci avrebbe creduto.
Ep
Ha scritto il Dec 11, 2014, 20:11
La commedia è molto meglio di quanto mi aspettassi. E' divertente e triste - come la vita.
Pag. 373

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi