Il passato è il posto più difficile a cui tornare. Jim Mackenzie, pilota dielicotteri per metà indiano, lo impara a sue spese quando si ritrova dopoparecchi anni nell'immobile città ai margini della riserva Navajo in cui hatrascorso ...Continua
Ha scritto il 05/11/17
SPOILER ALERT
Per tutto il tempo non ho fatto che ripetermi: "Fa che la spiegazione degli omicidi non sia la magia." E invece non è stato così.Tuttavia l'intreccio tra passato e presente e tra le vite dei protagonisti è interessante.La scrittura è piacevole e ...Continua
Ha scritto il 06/05/17
Libro appassionante
Faletti per me è una garanzia, è stato un libro sorprendente con un'ambientazione differente dagli altri libri dello stesso autore e non ha deluso. Il finale è stato eccezionale e non sono riuscito a staccarmi fino all'ultima pagina.
Ha scritto il 14/04/17
segue molto la scia di Stephen King, carino, il finale sorprende particolare.
Ha scritto il 18/12/16
Sicuramente, rispetto ai "Io sono Dio" e "Appunti di un venditore di Donne" questo libro l'ho trovato per certi versi, molto più scorrevole degli altri due. La storia narrata, mi sembra nel suo insieme riuscita e i personaggi ben delineati. ...Continua
Ha scritto il 04/11/16
Crescendo
Per lunghi tratti la scrittura risulta pesantemente barocca, pomposa senza alcun fine.Il dettaglio è eccessivo, quasi fastidioso. Io uccido è stato un bel libro. Niente di vero tranne gli occhi non sarà stata una gran storia ma la scrittura la ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Nov 04, 2016, 16:05
... e che un uomo, anche quando è solo, ha comunque la sua anima come compagna di viaggio...
Ha scritto il Jul 07, 2016, 08:54
Qualcuno non ce l'aveva fatta ed era morto. Ma il coraggio era anche quello. Era la consapevolezza che l'insuccesso fosse comunque il frutto di un tentativo. Che talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai. ...Continua
Pag. 481
Ha scritto il Sep 09, 2015, 09:02
"Lui sa che lo ami davvero?""Lo saprà. Glielo dimostrerò ogni giorno finché riuscirà a non scordarlo mai."April sentí nelle parole di Swan l'amore e la determinazione. Pensò che erano due pttimi punti di partenza per poter progettare una vita ...Continua
Ha scritto il Sep 09, 2015, 08:55
Il coraggio era anche quello. Era la consapevolezza che l'insuccesso fosse comunque il frutto di un tentativo. Che talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai. E che ogni uomo, anche quando è solo, ha ...Continua
Ha scritto il Sep 08, 2015, 19:01
Chi possiede molte cose, ne vorrà avere delle altre. E poi altre ancora. E diventerà presto un uomo che non si ferma davanti a nulla pur di soddisfare la sua avidità.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 22, 2016, 09:01
853.92 FAL 11274 Letteratura Italiana
Ha scritto il Aug 04, 2015, 11:26
"C'erano in giro poche anime ostinate in cerca della notte o frettolose di sfuggirle. E anime dannate che fermavano il respiro agli esseri umani e facevano ululare i cani".
Pag. 260
Ha scritto il Aug 04, 2015, 11:24
La terra non ha memoria.Il vento si nutre di polvere e cespugli rotolati e dell'orgoglio di impronte cancellate e nuvole disperse. Ora che la mia gente di quelle stesse nuvole è fatta e con quelle stesse orme ha camminato, non c'è altro da ...Continua
Ha scritto il Jul 30, 2015, 08:53
Edizione del 2007, pagine 483, prezzo di copertina Euro 5,40

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi