Fuorimondo

Storia di una ragazza di oggi

Voto medio di 54
| 15 contributi totali di cui 15 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quello che dà forma alla nostra vita è ciò che piú ci manca. Lo sa bene Dolfi, che riceve ogni giorno una lettera senza parole, lo sa Esmé, la madre eterna, che si consuma in un rituale di appuntamenti mancati, lo sa la fragilissima ... Continua
Ha scritto il 04/04/17
La Vorpsi ci regala un'ottima lettura in vena di deliri fantastici e macabri. Il mondo di Tamar vive il travaglio dell'adolescenza, lei immagina e racconta, oppure vive reali situazioni grottesche, violente, molte volte al limite per una ragazza di ..." Continua...
Ha scritto il 22/08/15
Noioso romanzo introspettivo. Assurdo e troppo irreale per i miei gusti. Nel descrivere il proprio male di vivere la protagonista non ci risparmia una fauna di personaggi che calzano perfettamente la sua follia, ostentando nevrosi che bastano per un ..." Continua...
Ha scritto il 22/10/14
bellissimo.straziante.un dolore dalla prima all'ultima pagina.non c'e' una riga che non faccia male.una tensione altissima.mi ha scavato una voragine, come se avessi masticato pezzi di vetro.letto mentre fuorimondo ci andavo io stesso, poco prima di ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 16/10/13
stile personale e poetico. la difficoltà di vivere fuori dall'omologazione
Ha scritto il 04/10/12
Straordinaria scrittrice
Non capita tutti i giorni che uno scrittore inventi un linguaggio suo, uno stile così personale, che abbia una tale forza nel raccontare i suoi personaggi. Ogni pagina è una meraviglia, piena di invenzioni eppure così leggibile allo stesso tempo ..." Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi