Gangsterland

Voto medio di 12
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Kin
Ha scritto il 19/01/18

Il killer che si trasforma in rabbino. Umorismo yiddish. Che ridere! Abbandonato.

maroufle
Ha scritto il 03/04/17

Beh, l'idea di un killer della mafia che si nasconde come rabbino di una comunità ebraica americana non è male...e dove lo mettiamo il collegamento assassini-macellai e grossisti di carne al soldo della mafia-sparizione cadaveri ingombranti?

greeneyes
Ha scritto il 11/09/16
SPOILER ALERT
Non brutto, non eccellente, discreto direi. Non da leggere assolutamente ma nemmeno da criticare o denigrare. La storia è tutto sommato piacevole e si legge bene, magari l’inizio non è particolarmente allettante per proseguire, ma poi quando si entra...Continua
Cecilia...
Ha scritto il 22/07/16
In cosa credeva Sal Cupertine? Nella famiglia. Nel dovere. Nel meritato castigo. Quando atterrai la prima volta a Los Angeles, la prima impressione che ebbi fu di trovarmi nella caricatura di un Paese: tutto era grande, sproporzionato. Le halles degl...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi