Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Garibaldi

Di

Editore: Grandi Tascabili Economici Newton

3.5
(33)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 185 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8854130672 | Isbn-13: 9788854130678 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Biography , History , Travel

Ti piace Garibaldi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Una grande penna al servizio di una storia che sembra frutto della fantasia dello stesso Dumas. Bisogna sforzarsi ogni tanto di ricordare a se stessi che si stanno leggendo pagine di storia vera e non di letteratura. Pagine che ci restituiscono un eroe italiano nella sua vera essenza.

    ha scritto il 

  • 4

    Verrebbe da pensare che Garibaldi sia un personaggio della feconda plume di Dumas.
    Costruito in parte su appunti dello stesso Garibaldi, in parte su testimonianze, il libro ci racconta di questo incredibile personaggio che naviga tra l'America latina e l'Italia, un precusore di Ernesto, il ...continua

    Verrebbe da pensare che Garibaldi sia un personaggio della feconda plume di Dumas.
    Costruito in parte su appunti dello stesso Garibaldi, in parte su testimonianze, il libro ci racconta di questo incredibile personaggio che naviga tra l'America latina e l'Italia, un precusore di Ernesto, il Che?
    Coraggioso e sensibile, con una forte leadership che gli nasce dalla indignazione contro tutte le ingiustizie ed i soprusi.
    C'è qualche neo Garibaldi in giro?

    ha scritto il 

  • 3

    “Garibaldi”, di Alexandre Dumas, edizioni Newton Compton, ISBN 978-88-541-3067-8.
    Si tratta di una riedizione delle “Mémoires de Garibaldi", libro pubblicato da Dumas nel 1861 contenente le memorie dell’eroe fino alle vicende della Repubblica romana e inviate da Garibaldi all'Autore, che a ...continua

    “Garibaldi”, di Alexandre Dumas, edizioni Newton Compton, ISBN 978-88-541-3067-8.
    Si tratta di una riedizione delle “Mémoires de Garibaldi", libro pubblicato da Dumas nel 1861 contenente le memorie dell’eroe fino alle vicende della Repubblica romana e inviate da Garibaldi all'Autore, che afferma a sua volta di averle solo tradotte e trascritte. Visto con gli occhi di oggi il libro non è granché; appare retorico, un po’ raccogliticcio e datato; quasi un diario. Tuttavia nell’insieme si tratta di un’opera che desta curiosità posto che, e Dumas lo ammette senza pudori, rappresenta un esempio ante-litteram di sfruttamento commerciale di un fenomeno mediatico di massa, quale in parte fu il culto di Garibaldi. Se dunque, effettivamente, si ha una qualche esperienza della ricostruzione moderna della figura dell’”eroe dei due mondi” che possa essere messa in relazione con l'immagine proposta dall’Autore, il libro finisce per essere genuinamente interessante, a patto ovviamente di non prenderne troppo sul serio i contenuti e se ci si sforza di calarsi nello spirito dei tempi che lo hanno visto alle stampe.

    ha scritto il 

  • 3

    Interessante come lettura storica, nonostante un tono eccessivamente retorico.
    La parte migliore é quella in cui Dumas trascrive direttamente le parole di Garibaldi, in una specie di intervista giornalistica ante-litteram. Un modo di scoprire le sue vicende in Sudamerica, che sono meno cono ...continua

    Interessante come lettura storica, nonostante un tono eccessivamente retorico.
    La parte migliore é quella in cui Dumas trascrive direttamente le parole di Garibaldi, in una specie di intervista giornalistica ante-litteram. Un modo di scoprire le sue vicende in Sudamerica, che sono meno conosciute di quelle italiane.

    ha scritto il 

  • 3

    Ammetto di aver comprato Garibaldi più per il suo autore che per il protagonista. E all'inizio pensavo che mi sarei anche pentita dell'acquisto.
    Invece Dumas si conferma un ottimo narratore capace di mantenere alto il livello di attenzione e curiosità.

    ha scritto il 

  • 4

    Uruguay

    L'ho voluto leggere per conoscere meglio l'eroe dei due mondi!! ho trovato interessanti soprattutto le parti riguardanti il Sud America, Anita e l'Uruguay.. ma sono di parte per motivi affettivi!!

    ha scritto il 

  • 4

    Non è una cosa nota, che Dumas padre fu amico e ammiratore di Garibaldi e che scrisse (o trascrisse, se vogliamo stare alla versione ufficiale) le memorie del generale. Questa è la prima parte, che arriva fino alle vicende della Repubblica Romana. Il piatto forte sono ovviamente le vicende sudame ...continua

    Non è una cosa nota, che Dumas padre fu amico e ammiratore di Garibaldi e che scrisse (o trascrisse, se vogliamo stare alla versione ufficiale) le memorie del generale. Questa è la prima parte, che arriva fino alle vicende della Repubblica Romana. Il piatto forte sono ovviamente le vicende sudamericane di Garibaldi, in cui la figura dell’eroe viene fuori come un personaggio quasi salgariano, pronto ad affrontare ogni battaglia in nome della libertà e mai per guadagno personale. Iperboli e qualche panzana qua e là, ma nel complesso è una lettura assai divertente.

    ha scritto il