Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Gears of war

I resti di Jacinto

Di

Editore: Multiplayer.it

4.1
(28)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 424 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8863550697 | Isbn-13: 9788863550696 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy , Travel

Ti piace Gears of war?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nel secondo romanzo basato sull'acclamatissimo videogioco per Xbox 360, continua la scioccante storia degli uomini e delle donne chiamati a salvare il genere umano dalla distruzione più totale. Ora, devono fronteggiare le conseguenze delle loro azioni! Dopo 15 anni di guerra per la sopravvivenza, la COG è costretta ad allagare Jacinto come ultimo tentativo per distruggere l'Orda di Locuste e salvare il genere umano. Abbandonata la città, i sopravvissuti devono affrontare gli ultimi nemici, sconfiggere le malattie e combattere l'inverno rigido di Port Farrall per mantenersi in vita. Marcus Fenix, Dom Santiago e la Squadra Delta cercheranno per I rifugiati un'oasi di pace da cui ripartire per ricostruire una società ordinata, ma finiranno per imbattersi in un “Nuovo Mondo” privo di leggi , dove il nemico è l'uomo stesso – disperato e pericoloso come una Locusta...
Ordina per
  • 5

    Secondo libro della saga di gears. Mi ripeterò ma sono rimasto rapito dal racconto, anche se sono di parte perchè sono innamorato del gioco. Cmq qui si parla di alcune decisioni più importanti che il presidente Prescott abbia preso per il bene di Sera. Si parla dell'utilizzo del Martello dell'Alb ...continua

    Secondo libro della saga di gears. Mi ripeterò ma sono rimasto rapito dal racconto, anche se sono di parte perchè sono innamorato del gioco. Cmq qui si parla di alcune decisioni più importanti che il presidente Prescott abbia preso per il bene di Sera. Si parla dell'utilizzo del Martello dell'Alba e dell'evacuazione di Jacinto, l'ultima roccaforte umana contro l'avanzata delle locuste. E qui si scopre un nuovo lato del colonnello Hoffman, intuibile per chi ha giocato Gears of war 2, si scopre dei problemi dei gears di relazionarsi con esseri che non sono vermi, si scopre della difficoltà di Dominic di superare un trauma però c'è una cosa che rimane costante: il carisma di Marcus Fenix che ha sia sulla squadra Delta che sui cittadini. Detto ciò vi auguro una buonissima lettura di un bellissimo libro.

    ha scritto il 

  • 3

    libro molto diverso dal primo, qui il nemico non è quello conosciuto nell'ambiente di gioco, le locuste sono state "sconfitte" al termine di GOW2, ora i sopravvissuti devono cominciare la ricostruzione,e si troveranno ad affrontare qualcosa di molto più pericoloso, l'uomo stesso


    La costruz ...continua

    libro molto diverso dal primo, qui il nemico non è quello conosciuto nell'ambiente di gioco, le locuste sono state "sconfitte" al termine di GOW2, ora i sopravvissuti devono cominciare la ricostruzione,e si troveranno ad affrontare qualcosa di molto più pericoloso, l'uomo stesso

    La costruzione della storia non è cattiva, ma manca un po' di mordente.

    Alla fine il libro si legge tranquillamente, interessante all'interno del mondo di GOW perchè aggiunge qualche dettaglio alla storia e approfondisce ulteriormente i vari personaggi, ma stavolta non so quanto potrebbe piaqcere a chi non è appassionato del gioco, a differenza del primo libro

    ha scritto il